Test Ammissione

Test ammissione Medicina: come funzionano punteggi e graduatoria

Di seguito tutte le informazioni sull'attribuzione dei punteggi e la graduatoria degli ammessi al corso di laurea in Medicina e Chirurgia a Catania.

Per la valutazione della prova di Medicina e Chirurgia, che si terrà giorno 3 settembre 2019, sono attribuiti al massimo 90 punti per ogni candidato, tenendo conto dei seguenti criteri:

  • 1,5 punti per ogni risposta esatta;
  • meno 0,4 (- 0,4) punti per ogni risposta sbagliata;
  • zero (0) punti per ogni risposta non data.

Il CINECA, sulla base del punteggio calcolato, redige una graduatoria unica nazionale per i candidati.  In caso di parità di punteggio per i corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia  prevale in ordine decrescente il punteggio ottenuto dal candidato nella soluzione, rispettivamente, dei quesiti relativi agli argomenti di cultura generale e ragionamento logico, biologia, chimica, fisica e matematica. In caso di ulteriore parità, prevale il candidato anagraficamente più giovane.

I punteggi ottenuti dai candidati al test verranno poi pubblicati giorno 17 settembre 2019 sul sito www.universitaly.it, nell’area riservata ai candidati e nel rispetto delle norme per la protezione dei dati personali.

Giorno 27 settembre, invece, i candidati, sulla propria pagina riservata del portale, potranno prendere visione  del proprio elaborato, del proprio punteggio e della propria scheda anagrafica.

Giorno 1 ottobre 2019 verrà pubblicata sul sito riservato la graduatoria nominativa con l’indicazione per ogni candidato del punteggio ottenuto, della posizione in graduatoria e della sede universitaria in cui lo stesso è collocato come “assegnato” ovvero tenendo conto della posizione in graduatoria di tutti i candidati che lo precedono e delle relative preferenze di sede se “prenotato” ovvero “in attesa”.

Il funzionamento e lo scorrimento della graduatoria avviene secondo diverse fasi e regole. Il candidato che ad ogni scorrimento di graduatoria:

  • rientra nei posti disponibili relativi alla prima preferenza utile, risulta ASSEGNATO ed è tenuto ad immatricolarsi presso la sede e il corso cui è assegnato entro i termini sotto stabiliti e secondo le procedure amministrative dell’Ateneo di prima scelta. In caso di mancato rispetto dei termini, il candidato decade dal diritto all’immatricolazione e non assume rilevanza alcuna la motivazione giustificativa del ritardo;
  • non rientra nei posti disponibili relativi alla prima preferenza utile, risulta PRENOTATO su una scelta successiva. In tal caso il candidato può immatricolarsi nella sede e nel corso nei termini sotto stabiliti, ovvero attendere che, a conclusione delle immatricolazioni di coloro che lo precedono in graduatoria, nello scorrimento successivo, si rendano eventualmente disponibili dei posti relativi alle preferenze migliori indicate. Qualora il candidato prenotato si immatricoli, si annullano automaticamente tutte le altre preferenze espresse.

Sia i candidati assegnati che i candidati prenotati hanno un termine massimo di 4 giorni per immatricolarsi, incluso il giorno dello scorrimento della graduatoria ed esclusi il sabato ed i festivi. La mancata immatricolazione dei candidati assegnati comporta la rinuncia alla stessa, mentre i candidati prenotati che non esercitano questa possibilità non decadono dalla stessa.

Entro 5 giorni dal 1 ottobre 2019, e comunque entro le ore 12 del quinto giorno successivo a ciascuno scorrimento, esclusi sabati e festivi:
a) ogni Università, mediante il proprio sito riservato, comunica al CINECA i nominativi degli
studenti immatricolati;
b) tutti i candidati, fatta eccezione per gli immatricolati, i rinunciatari e i candidati che rientrano nello status denominato “posti esauriti”, devono manifestare la conferma di interesse a rimanere nella graduatoria nell’area riservata del sito Universitaly. In assenza di conferma il candidato decade dalle graduatorie nazionali in cui è inserito e non conserva alcun diritto all’immatricolazione.

Il giorno 9 ottobre 2019, il CINECA, ricevute le comunicazioni da parte di ogni Università, procede, in relazione alla posizione di merito e alle preferenze espresse, alla pubblicazione del nuovo scorrimento della graduatoria con le procedure suindicate.

Da TWITTER

Passione #Etna: il canale #YouTube dedicato alla scoperta del #vulcano https://catania.liveuniversity.it/2019/11/18/passione-etna-canale-youtube-antonio-de-luca/

Ritrovata #moto del turista #messicano: Bernardo e “Rebecca” possono ripartire https://catania.liveuniversity.it/2019/11/19/catania-furto-moto-travel-blogger-ritrovamento/ #Catania

AMS EVA1: l’intera #ISS riflessa nel mio visore, con la Terra ben visibile in secondo piano. Una versione dal vivo del logo della #MissionBeyond. #SpacewalkForAMS

Load More...