News

Ferrovie, da Catania a Palermo in meno di due ore: avviati i cantieri

Avviati i lavori per il treno ad alta velocità che collegherà Catania a Palermo in meno di due ore: i primi benefici sono previsti per il 2020.

Partiti i lavori per il treno che collegherà Catania a Palermo, permettendo ai siciliani di spostarsi più velocemente da un punto all’altro dell’Isola. I lavori per la realizzazione dell’opera sono stati affidati a Salini Impregilo: il treno permetterà di viaggiare a una velocità massima di 200 km/h. Per poterne usufuire, però, ci sarà ancora da attendere: i primi benefici in termini di tempo saranno visibili a partire dal 2020. La velocità massima, invece, si raggiungerà entro la fine del 2025 quando sarà possibile coprire l’intero percorso in meno di due ore.

Si tratta, senza dubbio, di un’opera importante che, oltre a portare vantaggi agli abitanti dell’Isola, darà una spinta al settore delle infrastrutture nazionale, da anni in crisi. Grosse aziende come Astaldi, Condotte, Trevi, Grandi Lavori Fincosit e Cmc si trovano infatti in gravi difficoltà. Tra quelle che godono di buona buona salute, invece, c’è Salini Impregilo che continua a crescere sui mercati internazionali, dagli Stati Uniti all’Australia. In questo senso, la proiezione sui mercati esteri si rivela un obbligo per le aziende italiane.

Da TWITTER

Attraversa i binari del treno con le cuffiette: muore studente di Medicina https://www.liveuniversity.it/2019/11/22/studente-medicina-investito-treno/

#UNICT conquista Rai 1: quando vedere la puntata di "Linea Verde Life" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/20/unict-rai1-quando-vedere-puntata-linea-verde-life/ di @liveunict

Load More...