Eventi

La cucina siciliana sbarca a Londra: tre giorni di eventi made in Sicily

Cannoli e arancini arrivano a Londra per la quinta edizione di Sicily Fest. L'evento ha l'obiettivo di promuovere e far conoscere la cultura culinaria siciliana nel mondo anglosassone.

Londra è pronta nuovamente ad accogliere la Sicilia e il suo buon cibo per la quinta edizione di Sicily Fest. È dal 17 al 19 maggio che la Sicilia si ritroverà nel quartiere East London nella location storica The Boiler House su Brick Lane. 

Il progetto Sicily Fest ha lo scopo di celebrare e far conoscere oltre i confini dell’isola, i suoi sapori e le sue tradizioni culinarie tanto apprezzate all’estero. Progetto sempre in crescita, edizione dopo edizione, dove nel Weekend londinese, la Sicilia promuoverà le proprie eccellenze culinarie come arancini, cannoli, panelle, pane e salsiccia di suino nero dei Nebrodi, parmigiana e caponata.

“Tutto ha avuto inizio 5 anni fa, con la voglia di realizzare un sogno: celebrare la sicilianità in tutti i suoi (belli e buoni) aspetti con un market pop-up nella capitale internazionale degli street market – racconta Sarah Spampinato, founder del PopUp Market Sicily e del SicilyFest – 5 anni di voli da e per Londra, con tanta determinazione in valigia e un grande obiettivo in mente: crescere”.

Un evento che oltre al buon cibo, avrà una sezione dedicata ai makers, all’arte, alla fotografia sensoriale, alla musica italiana vintage. Non solo cibo e arte ma anche attività laboratoriali, espositori e produttori tutto firmato made in Sicily.