Palio di Ateneo

UNICT – Palio d’Ateneo: i risultati in aggiornamento

Il clima è caldo e i vari campi sono scenari di varie battaglie tra i Dipartimenti che stanno prendendo parte alla sedicesima edizione del Palio d'Ateneo dell'Università di Catania.

In aggiornamento

Pallavolo

Sul campo di pallavolo al Cus della Cittadella Universitaria si sono sfidate le ragazze di Giurisprudenza contro Scienze politiche, e le ragazze di Medicina contro Mediazione linguistica. Gare combattute, che hanno lasciato spazio alle sorprese e alle riconferme, le solite del Palio.

A parlare a bordo campo, prima della partita, è il referente del team delle ragazze di Giurisprudenza, il quale dimostrato tutta l’entusiasmo per ritrovarsi insieme alla squadra in una nuova edizione del Palio. “Partecipiamo con la voglia di aggregazione – spiega la squadra di Giurisprudenza –, stare qui insieme agli altri studenti, oltre che ai nostri“. Non manca comunque la competitività per Giurisprudenza, la quale ha dimostrato già nella prima giornata di Palio di essere tra i Dipartimenti candidati alla vittoria.

Con i piedi ben saldi per terra sono le studentesse di Medicina: sul campo di pallavolo l’anno precedente non hanno dato il massimo, ma si sono ripresentate più cattive che mai. “C’è la voglia di fare bene, di non ripetere gli errori dell’anno scorso – spiega il referente del team di volley di Medicina -. Sappiamo di dover affrontare squadre forti e motivate, come Giurisprudenza, ma sapremo anche impegnarci sul campo“.

A inizio partita, LiveUnict ha avuto modo di parlare con la referente del team di volley di Scienze politiche, la quale ha visto la propria squadra affrontare a testa alta la fame di vittoria di Giurisprudenza, ma con esito negativo: “Una sfida ardua – dichiarano le ragazze di Scienze politiche –, ma abbiamo dimostrato di poter fare bene, dove possibile“. Travolgente anche la voglia di riscatto da parte di Medicina che ha battuto le ragazze di Mediazione linguistica, che non ha saputo tenere bene il campo.

Vittoria anche per quanto riguarda Farmacia, nella partita-derby con le studentesse di Professioni sanitarie. Scienze umanistiche rispondono presente anche in questa disciplina contro gli economisti. Riconferma per la squadra di Ingegneria che travolge le ragazze di Architettura. In corso la sfida tra MM FF NN e Agraria.

Calcio a 5

Spettacolo sull’erba sintetica per i ragazzi dei vari Dipartimenti. L’entusiasmo è palpabile anche tra gli spalti, dove i tifosi hanno regalato tanti cori e striscioni per la propria squadra.

Al momento il parziale vede la vittoria di un’ancora elettrificante Giurisprudenza sui ragazzi di Scienze politiche per 2 a 0. Il secondo girone ha visto invece la vittoria degli studenti di Farmacia (1 a 0), i quali hanno dimostrato entusiasmo lungo tutta la manifestazione del Palio d’Ateneo, sugli studenti di Scienze della formazione. Terza partita tra Economia e Scienze umanistiche: qui la sorpresa della vittoria dei “Disumani” sugli economisti per 2 a 0.

Travolgente il “derby della cittadella”, a favore dei ragazzi di Ingegneria per un risulato di 4 a 0 sugli studenti di MM FF NN. Anche Agraria mostra gli artigli e annichilisce mediazione linguistica per 4 a 0.

Ping Pong maschile

Il torneo che sorprende: stavolta, nessun ingegnere tra i finalisti, ma con la solita Medicina sempre presente. Infatti gli aspiranti medici – dopo aver battuto Infermeria – dovranno sfidare in finale MM FF NN. Finale terzo-quarto posto conteso tra gli infermeri e Giurisprudenza.

Briscola

La fase a gironi vede la vittoria di Mediazione linguistica su Ingegneria e Farmacia. Il Girone B vede invece MM FF NN passare il turno sugli studenti di Agraria ed Economia; Professioni sanitarie, invece, a capitanare il Girone C, dirigendosi verso la semifinale. Attesi i risultati del Girone D con Medicina, Giurisprudenza, Scienze umanistiche e Scienze politiche.

Corse con i sacchi

La prima batteria vinta da Professioni sanitarie a discapito dei ragazzi di Scienze politiche. La seconda vede il derby del Palio: Ingegneria vince sugli avversari storici di Medicina. Terza batteria va ad Economia.


Leggi anche:UNICT – Palio d’Ateneo: vince Ingegneria

Samuele Amato

Studente di Filosofia, classe 1997, Samuele Amato è appassionato di cinema, musica, viaggi, storia e giornalismo, il ché lo ha spinto a intraprendere, dopo il diploma in Informatica e Telecomunicazioni, questo percorso con LiveUnict. Con gli ideali della libertà e del cosmopolitismo, Samuele ha l'obbiettivo di voler dare un contributo come giornalista e - si spera - come insegnante.

Da TWITTER

Laureata a #Catania nel 1926: la pergamena è un importante cimelio storico https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/laurea-depoca-universita-catania-foto/

#Catania, #Pogliese: "Multinazionale investirà in città, previste 350 #assunzioni" https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/catania-pogliese-multinazionale-assunzioni/

Laureata a #Catania nel 1926: la pergamena è un importante cimelio storico #foto https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/laurea-depoca-universita-catania-foto/

Load More...