Meteo

Etna, maxi-nevicata sul versante Nord: caduta un metro di neve in poche ore

La perturbazione di questi giorni, che ha caratterizzato queste festività agatine, ha anche abbassato le temperature causando così numerose nevicate dai 750 metri in su tra il catanese e il messinese. I maggiori accumuli si trovano attualmente sul versante nord dell'Etna.

Non c’è pace per gli impianti sciistici sul versante nord dell’Etna. Già pochi giorni fa, infatti, la cenere vulcanica ricaduta sulla neve aveva costretto alla chiusura, consentendo però ai visitatori di godere di uno spettacolo stravagante: un inquietante ma morbido manto nero, sul quale giocare coi propri slittini.

La speranza riposta nelle attesissime nevicate è andata a buon fine: in effetti, nei giorni scorsi ha nevicato tantissimo. In particolare, nella zona di Piano Provenzana, a circa 1800 s.l.m., si sono raggiunti tra i 70 e i 100 cm di neve fresca. Il problema è che, per ora, la gran parte delle attività rimane chiusa, in attesa di poter spalare la gran quantità di neve e poter riaprire al pubblico. All’attivo, momentaneamente, si trova aperta solo la pista da fondo di Piano Vetore, sul versante sud, mentre nella giornata di domani potrebbero riaprire altre piste.

Quindi, per gli amanti dell’inverno, questo è uno dei momenti più propizi per andare a “tuffarsi” in un manto freschissimo di neve appena caduta o di tirar fuori i propri slittini; gli amanti degli sport invernali dovranno probabilmente attendere ancora qualche giorno, in attesa della riapertura degli impianti di ogni versante che, per il momento, non sembrano avere fortuna in una stagione invernale cominciata nettamente in anticipo rispetto all’anno passato ma caratterizzata da un costante clima d’insicurezza.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... etna, etna nord, impianti sciistici
Sicilia tra miti e leggende: la storia di Tifeo, il gigante che fa eruttare l’Etna

A cosa si devono le eruzioni dell'Etna? Tra le tante risposte scientifiche, eccone una mitologica, che farebbe dipendere l'attività del...

Etna: riaperto l’aeroporto Fontanarossa

In seguito alla diminuizione dell'attività eruttiva dell'Etnea, che aveva provocato una prolungata chiusura dello scalo etneo, nella giornata di oggi...

Chiudi