Lavoro, stage ed opportunità

Sicilia, l’ARS assume: bando per 11 posti da consigliere parlamentare

È il primo di tre concorsi annunciati dalla Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana.

L’ARS torna ad assumere. È stato pubblicato infatti un bando per l’assunzione di 11 consiglieri parlamentari. Si tratta del primo di tre concorsi – il cui totale porterà 40 nuove assunzioni – che sono stati annunciati dalla Presidenza dell’Ars, per il quale è previsto uno stipendio di circa tremila euro al mese.

La domanda per partecipare al concorso deve essere presentate esclusivamente online, tramite il sito www.ars.sicilia.it, entro le ore 12:00 del 17 dicembre 2018. Può partecipare chi è in possesso delle lauree in Giurisprudenza, Scienze politiche, Economia e commercio, Scienze statistiche o titoli equipollenti che abbiano ottenuto un voto di laurea non inferiore a 105 e che non abbia compiuto il quarantunesimo anno di età.

Previste quattro prove scritte (Diritto amministrativo, Diritto costituzionale, anche con riferimento a quello regionale, Sontabilità di Stato e Storia d’Italia) e un esame orale.

P.S. Se dovesse essere superato il numero di 200 domande, la commissione potrà prevedere una prova preselettiva.

Per consultare il bando clicca qui.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.