Attualità

Italiani in fuga all’estero: oltre 10mila partenze dalla Sicilia nel 2018

Aumentano gli italiani residenti all'estero: secondo l'ultimo rapporto "Italiani nel Mondo" della Fondazione Migrantes nel 2017 243 mila italiani hanno lasciato il paese. Tra le principali Regioni di partenza c'è la Sicilia, dove giovani e studenti abbandonano l'Isola alla ricerca di nuove opportunità.

La XIII edizione del Rapporto “Italiani nel Mondo 2018” della Fondazione Migrantes ha rivelato che nel 2017, 243 mila italiani hanno lasciato il paese. Il 52,8% di loro, paria a 128.193 italiani ha abbandonato l’Italia per espatrio.

Secondo il Rapporto, la prima regione di partenza è la Lombardia (21.980) seguita, a distanza, dall’Emilia-Romagna (12.912), dal Veneto (11.132), dalla Sicilia (10.649) e dalla Puglia (8.816). Ad oggi, così sono complessivamente 5 milioni  gli italiani che vivono all’estero. Un numero che da 12 anni è in continua crescita: dal 2006 al 2018 la mobilità italiana è, infatti, aumentata del 64,7% passando da poco più di 3,1 milioni di iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (Aire) ai 5.114.469 iscritti nel 1 gennaio 2018.

Per quanto riguarda la Sicilia, la fuga e la partenza dall’Isola riguarda soprattutto i giovani, che si rivolgono principalmente verso altre province del Nord e Centro Italia, piuttosto che all’estero. Infatti, come testimoniano i nuovi dati allarmanti per la Sicilia, ogni anno circa 20mila giovani abbandonano l’Isola.

Tuttavia, tra i siciliani residenti all’estero (un totale di 755mila) i più numerosi risultano essere gli agrigentini, che al primo gennaio 2018 risultavano essere in totale 154.979. Al secondo posto tra i siciliani residenti all’estero ci sono i catanesi: 123.367 di loro risultano iscritti all’Aire nel 2018.

 

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... Aire, fuga dall'Italia, giovani, italiani all'estero
Rai cerca personale: assunzioni per chi possiede la licenza media

L'azienda Rai continua ad offrire opportunità a giovani in cerca di lavoro: di seguito modalità di candidatura e requisiti richiesti...

Università, laurearsi conviene? Ecco chi guadagna di più

Secondo il 25° rapporto di OD&M Consulting, i laureati hanno molte più chance trovare un'occupazione meglio retribuita. Ma, a parità...

Chiudi