Test Ammissione

Test Medicina 2018: domani la graduatoria nazionale degli ammessi

numero chiuso medicina
Domani molti aspiranti medici sapranno di più sul loro futuro: verrà pubblicata la graduatoria nazionale di merito degli ammessi in Medicina.

Sarà resa nota il 2 ottobre la graduatoria nazionale di merito per i candidati, che hanno sostenuto il test d’ammissione in Medicina. Domani molti aspiranti medici sapranno di più sul loro incerto futuro, consultando i risultati sul sito Universitaly.it. Dal 10 ottobre, invece, inizieranno gli scorrimenti: il Miur non ha stabilito date fisse ma verranno notificate tramite un avviso dal Miur.

Lo scorso 28 settembre, i candidati hanno potuto visualizzare l’elaborato, il punteggio e la scheda anagrafica. Da allora, non sono cessate le polemiche: in tanti hanno lamentato di aver trovato risposte differenti da quelle date. Tuttavia, secondo gli esperti il punteggio minimo per essere ammessi potrebbe essere 43,2.

Nel frattempo, è stato annunciato che i posti disponibili per il corso di Medicina aumenteranno al prossimo anno.  Il prof. Basile, rettore dell’Università di Catania, ha comunicato che la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane aumenterà dal prossimo anno del 20% i posti a disposizione per gli aspiranti medici negli atenei italiani, un incremento che potrà essere sostenuto dagli Atenei e anche dall’Università di Catania che ad oggi non potrebbe, invece, accogliere e assicurare una formazione adeguata ai 3 mila aspiranti medici che partecipano ai test d’ingresso al primo anno”. Il rettore ha anche sottolineato la “necessità di aumentare il numero degli specializzandi in Medicina ad oggi fermo a 6mila su 10mila laureati con conseguente mancanza di posti per gli specializzati”.