Cronaca

Tragedia sull’A18 Messina-Catania: muoiono zio e nipote

credit: Tempostretto
Grave il bilancio dell'incidente: due morti, uno sul colpo e l'altro poco dopo l'intervento dei soccorritori.

Pauroso incidente stradale sull’A18 Messina-Catania all’altezza di Roccalumera.  A essere coinvolta un’auto che viaggiava in direzione Catania che si è schiantata sul guard rail al chilometro 22.400, allo svincolo di Roccalumera.

L’impatto violentissmo, è costato la vita a due persone, zio e nipote, che secondo una prima ricostruzione stavano raggiungendo l’aeroporto Fontanarossa. Le vittime sono entrambe di nazionalità marocchina: Mustapha Marouane, 28 anni, e lo zio Miloudi Arbaoui, 74 anni, residenti a Terme Vigliatore.

L’automobile coinvolta è una monovolume Ford Galaxy che si è schiantata sulle barriere di protezione abbattendole: nell’impatto la trave in ferro che sosteneva le strutture si è conficcata nei veicolo dal parabrezza fuoriuscendo dal portellone posteriore. Il 74enne, che si trovava sul sedile lato passeggero, ha perso la vita sul colpo mentre il nipote al volante è stato trovato ancora in vita dai soccorritori ma è morto poco dopo.

Il traffico ha subito lievi rallentamenti ed è stato deviato sulla sola corsia di marcia, dato che il sinistro è avvenuto sul lato sinistro della carreggiata.