Musica

Musica, Vinicio Capossela e la sua “Orcaestra” in concerto in Sicilia

Due date speciali nella nostra Isola per “Orcaestra”, il nuovo tour sinfonico orchestrale del cantautore, polistrumentista e scrittore italiano.

Il 12 e il 14 luglio il tour estivo di Capossela sarà al Teatro di Verdura di Palermo ed al Teatro Antico di Taormina per due appuntamenti con l’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo. Prevendite online presso i principali circuiti di prevendita: Ticketone, Vivaticket, Geticket, Circuito Box Office Sicilia.

La musica di Vinicio Capossela con la sua varietà timbrica e la complessità armonica si è sempre prestata a organici strumentali inconsueti e partiture che hanno beneficiato di grandi penne dell’arrangiamento. Unita all’orchestra sinfonica si dilata, si fa labirinto, le parole si perdono tra ottoni, fiati e violini in un affascinante percorso musicale.

Questo e molto altro si troverà in Orcaestra il tour estivo di Vinicio Capossela che partirà il 7 luglio con la staffetta della Filarmonica Arturo Toscanini, che poi passerà il testimone all’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo. Entrambe le orchestre sinfoniche sono dirette e arrangiate da Stefano Nanni, da molti anni stretto collaboratore del cantautore.

Similmente ai grandi animali marini, l’Orcaestra, pachidermico congegno musicale in grado di produrre richiami mnemonici, smisurata creatura onnivora, inghiotte canti, li eleva e li risputa in forma di odissea orchestrale per canzoni, l’odissea più che venticinquennale di Vinicio Capossela, un artificiere delle parole in musica.

Dopo un 2017 importante, in cui il cantautore è stato insignito del Premio Tenco, del Premio Lunezia Canzone d’Autore  – per l’album “Canzoni della Cupa” –  e che poi l’ha visto in scena col tour primaverile “Ombra” e quello estivo “Canzoni della cupa e altri spaventi” – che hanno riscosso grande successo di pubblico e apprezzamenti dalla critica –  il 2018 vede l’artista impegnato in diversi concerti nel sud-est asiatico, in Argentina, Cile, e nel tour appena concluso nella penisola iberica che ha accompagnato l’uscita di “Canzoni della Cupa” in Spagna.  Orcaestra, un progetto immaginato da tempo, è il solo appuntamento dal vivo in Italia, che questa estate trova realizzazione in una serie di teatri suggestivi quanto il programma.