Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Lucarelli in conferenza: “Classifica? Lecce e Trapani vinceranno” [VIDEO]

Etnei impegnati nel più classico dei testa-coda contro l'Akragas: trasferta, sul campo neutro di Siracusa, senza i propri tifosi.

Torna a parlare in conferenza stampa l’allenatore rossazzurro Cristiano Lucarelli, dopo l’ultimo pareggio interno maturato contro la Juve Stabia, che ha un po’ allontanato le speranze di promozione diretta. Speranze che chiaramente non vengono abbandonate, con ancora quattro partite di campionato da disputare (tre per il Lecce) che potrebbero ancora una volta rovesciare la medaglia.

Catania ci spera, il Calcio Catania ci crede ancora. Sembrano essere queste le intenzioni e le motivazioni che provengono dalla voce di Lucarelli: “In questo momento le possibilità sono al 34% per il Lecce e 33% per noi e Trapani. Ma sono convinto che questa squadra alla fine arriverà a festeggiare con tutta la città, che sia dalla porta principale o da quella dei playoff. Altrettanto non penso che questa sarà una giornata dove recuperare punti, in quanto tutte e tre le compagini arriveranno con ogni probabilità alla vittoria“.

Ha inoltre definito la partita contro gli akragantini la classica buccia di banana, dove c’è tutto da perdere: “Loro non avranno nulla da perdere e scenderanno in campo spensierati e con la voglia di mettersi in mostra contro il Catania, così come succede sempre con chi ci affronta. Giocheremo a Siracusa in una situazione quasi irreale, senza i nostri tifosi ma neanche con una cornice di pubblico che si rispetti. I ragazzi dovranno essere bravi a calarsi nella realtà e a pensare solo rettangolo di gioco. Tra l’altro giocheremo in un campo sintetico, quindi sarà necessario avere gamba.“.

A proposito di questo, Lucarelli ha svelato la formazione che con ogni probabilità scenderà in campo al De Simone: “Non ho in mente di far alcun turnover, giocherà chi nelle ultime settimane ha fatto più che bene. Unica eccezione Marchese, che deve rifiatare e verrà sostituito dall’abile e veloce Porcino. Al centro invece Tedeschi prenderà il posto dello squalificato Bogdan, mentre c’è da valutare Ramzi Aya che non si è praticamente allenato in questa settimana per un problema. In tal caso, Blondett verrà spostato al centro con l’inserimento di un esterno destro tra Esposito o Semenzato“.