Università

UNICT – Incontro su Dostoevskij con Tat’jana Kasatkina ai Benedettini

Arriva una conferenza di Tat’jana Kasatkina su uno dei più grandi scrittori e filosofi russi di tutti i tempi, al Monastero dei Benedettini di San Nicolò l'Arena di piazza Dante.

Un incontro promosso dal Centro culturale di Catania e dal Circolo di Lettura “Communitas” che si focalizzerà sulla figura di Fëdor Dostoevskij, il pensatore e romanziere russo che ha incantato tutto il mondo con le sue contraddizioni e i suoi capolavori (“Delitto e castigo“, “I fratelli Karamazov“, “Memorie del sottosuolo“, ecc.).

Saranno le sale delle biblioteche riunite “Civica e A. Ursino Recupero”, site all’intero del Monastero dei benedettini di San Nicolò l’Arena di piazza Dante, ad ospitare – il 16 marzo, alle ore 17.30 – la conferenza “Dostoevskij e la profondità del reale “, tenuta da una delle massime studiose contemporanee del pensatore russo: Tat’jana Aleksandrovna Kasatkina, direttrice del Dipartimento di teoria della letteratura e presidente della Commissione per lo studio di Dostoevskij presso l’Accademia delle Scienze russa.

Alla scrittrice di Mosca dobbiamo anche un’importante lavoro di cura nella raccolta degli scritti di Dostoevskij in 9 volumi (Mosca 2003-2004). Tat’jana Kasatkina, oltre ai lavori sul filosofo esistenzialista russo, è specializzata anche in scienze religiose.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.