Attualità

Catania, il presidente Mattarella in visita al Monastero dei Benedettini

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella visita Catania. Nel programma degli appuntamenti che lo vedranno coinvolto non manca la visita all'ex Monastero dei Benedettini, sede del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università degli Studi di Catania. La sede è stata preparata ad accogliere il Presidente. Sgombrata dalle auto piazza Dante.

Nella giornata di oggi, martedì 16 gennaio, il Presidente della Repubblica inizierà le sue visite istituzionali a Catania a cominciare dal quartiere Librino, dove a partire dalle 16:00 comincerà la cerimonia di inaugurazione del viale intitolato al defunto Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. La celebrazione di apertura del viale avverrà in corrispondenza della rotonda che unisce il viale Moncada con l’ex circonvallazione ovest. La vicinanza al nuovo ospedale San Marco potrebbe far pensare ad una possibile visita del Capo dello Stato anche in questo importante edificio sanitario, ma, ad ora, nulla di confermato per quanto riguarda questo punto. Certa invece la visita agli orti urbani di Librino.

Di seguito il presidente della Repubblica è atteso all’ex Monastero dei Benedettini. Il capo dello Stato si imbatterà nell’edificio storico presentato nelle sue vesti migliori, fin dal suo ingresso. Infatti piazza Dante è stata già sgombrata dalle auto e dalla presenza dei parcheggiatori, che solitamente la affollano, rendendola più simile ad un parcheggio mal gestito, piuttosto che l’ingresso ad uno dei patrimoni dell’Unesco più grandi della Sicilia. La visita del Presidente nella sede del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania si snoderà principalmente nella biblioteca Ursino Recupero, dove nelle meravigliose sale Mattarella prenderà visione della Bibbia del Cavallini, lì custodita, e considerata una delle cinque più belle al mondo.

Il programma di visita di Sergio Mattarella a Catania si concluderà con la prima della “Rondine” di Giacomo Puccini, al Teatro Massimo Bellini. L’opera, che inaugura la stagione lirica 2018, è diretta da Gianluigi Gelmetti ed è la stessa per cui sono stati banditi dei biglietti gratuiti e a prezzo ridotto per gli studenti dell’Università di Catania.  L’organizzazione del Teatro Bellini, per questioni di sicurezza legate alla presenza del Presiente della Repubblica all’interno dell’edificio, invita gli spettatori ad anticipare il loro ingresso, che sarà consentito dalle ore 18:45 alle ore 19:30.