Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Si fa visita alla Juve Stabia: dove vedere la partita

Etnei in trasferta in terra campana, dove andranno a fare visita alla Juve Stabia nel fortino di Castellammare: il Catania non vince a casa delle vespe dal lontano 2000.

Tutto pronto per la sfida odierna tra il Catania e la Juve Stabia, con una partita che regalerà sicuramente delle emozioni, così com’è stato negli ultimi anni. Gli etnei scenderanno in campo dopo le tre belle vittorie consecutive, conquistate contro Bisceglie e Catanzaro in casa e a Pagani nell’ultima trasferta disputata.

Catania che dovrà anche sconfiggere i fantasmi dello stadio Romeo Menti di Castellamare, dato che l’ultima vittoria risale al 2000. L’anno scorso, infatti, la Juve Stabia ebbe la meglio sul proprio terreno di gioco per ben due volte nei confronti dei rossazzurri: nella prima quando sconfisse con un sonoro 4-0 la squadra allenata dall’ormai ex Pino Rigoli, mentre nella seconda occasione, seppur con uno scialbo 0-0, le vespe eliminarono dai playoff la squadra di Pulvirenti, con gli etnei che chiusero in 10 uomini per l’espulsione di Tino Parisi nei primi trenta minuti di gioco.

Quest’anno la musica sembra esser cambiata, con il Catania che lotta tra i primi posti e che non ha assolutamente voglia di perdere il treno che conduce a Lecce, capolista indomita e che sembra non ammalarsi mai. La Juve Stabia, invece, al momento lotta per un posto nei playoff, vacillando tra le prime dieci della classifica e arrivando da due pareggi e da una recente sconfitta a Cosenza.

Per quanto concerne le formazioni, Lucarelli sembra intenzionato a schierare ancora una volta la formazione con il 4-3-3, che ha dato più geometrie e armonia in campo, come nell’occasione della partita esterna contro la Paganese. Il duo dei centrali dovrebbe essere composto da uno tra Aya e Tedeschi, che andranno a coadiuvare Bogdan, seppur sempre in campo dall’inizio della stagione. In mezzo al campo conferme per Lodi e Caccetta, con Biagianti che dovrebbe ricoprire il ruolo di interno sinistro. In attacco scalpita Ciccio Ripa, ex di turno e voglioso di mettersi in mostra davanti ai suoi vecchi tifosi, mentre ai suoi lati giocheranno Andrea Russotto ed uno tra Di Grazia o Mazzarani.

La partita non sarà trasmessa da alcuna emittente locale, mentre sarà possibile guardarla in streaming, a partire dalle 14.30, sul canale Eleven Sports (ex Sportube), in possesso di un abbonamento o acquistando la singola gara. Sarà inoltre possibile ascoltare la telecronaca della partita per i radioascoltatori su alcune frequenze locali.

Speciale Test Ammissione