Cronaca

CATANIA – Si sente male a Etnaland: 22enne muore d’infarto

Si è sentito male stamattina ad Etnaland, il parco acquatico nel Catanese. Simone Trubia, 22enne gelese, è morto per un infarto. 

Il giovane si trovava nell’acquapark catanese insieme ad amici. Un quarto d’ora dopo il suo arrivo nell’impianto acquatico, il 22enne ha iniziato a sentirsi male. Nonostante l’intervento dei medici in servizio, non c’è stato nulla da fare. Dopo 90 minuti Simone non ce l’ha fatta ed ha smesso di respirare. 

Purtroppo il ragazzo era in attesa di subire un intervento perché soffriva di una grave cardiopatia.