Attualità

Oggi il solstizio d’estate, giorno più lungo dell’anno: perché si festeggia

Oggi, 21 giugno,  ricorre il solstizio d’estate, o volgarmente definito come ‘ il giorno più lungo dell’ anno‘ a causa del più alto numero all’anno di ore di luce a disposizione. Ore di luce che ammontano a più di 15 in Italia. La ricorrenza segna l’arrivo dell’estate. Il Sole raggiunge il punto più a Nord rispetto alla Terra.

Dal 22 il Sole inizia a muoversi sempre più verso Sud, le giornate si accorciano fino ad arrivare al 21 dicembre, la ricorrenza del solstizio d’ inverno. Invece, nell’emisfero australe la situazione è esattamente opposta: il 21 giugno segna l’arrivo dell’inverno, mentre il 21 dicembre quello del solstizio estivo.

 

Speciale Test Ammissione