Lavoro, stage ed opportunità

LAVORO – Pubblicato un bando per Praticanti Avvocato

Al Servizio Centrale Avvocatura di Torino è stato indetto un bando per l’assunzione tramite selezione pubblica di praticanti avvocato. 

La borsa è destinata ai due candidati vincitori e avrà validità annuale con un compenso mensile di 450 euro. La borsa non potrà essere prorogata e dopo i primi tre mesi ciascun candidato verrà valutato e, se verrà conseguita una valutazione positiva, si potranno portare a termine i 12 mesi previsti. I candidati dovranno rispondere ai seguenti requisiti richiesti:

  • Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • Non aver superato i 28 anni;
  • Possesso della Laurea in Giurisprudenza con votazione non inferiore a 102/110;
  • Possesso dei requisiti prescritti per l’iscrizione al Registro dei Praticanti tenuto dagli Ordini degli Avvocati;
  • Conoscenza pacchetto Office e di internet per ricerche normative e giurisprudenziali;
  • Non aver svolto precedenti periodi di praticantato presso altri enti o studi legali in misura superiore a 6 mesi.

Il periodo di pratica prevede lo svolgimento dei seguenti ruoli: assistenza udienze, affiancamento agli avvocati interni alla struttura per formazione su diverse materie specialistiche, collaborazione per gli adempimenti esterni presso uffici giudiziari, partecipazione a riunioni con uffici interni all’Ente, partecipazione alle udienze.

La domanda deve essere presentata entro il 16 gennaio 2017 , compilando il form online. Di seguito il bando