Attualità

ULTIMA ORA – In Turchia scoppia autobomba vicino l’Università, numerose vittime

Ore di terrore e panico questa mattina davanti l’università di Erciyes a Kayseri, una città della Turchia centrale. Infatti, un’autobomba parcheggiata alla fermata degli autobus è stata fatta esplodere causando diverse vittime e feriti.

Secondo quanto riporta la Bbc, la dinamica dell’attentato è stata confermata anche dal vice premier turco, Veysi Kaynak, che aggiunge un collegamento della dinamica con l’attentato del 10 dicembre nei pressi dello stadio di Istanbul. Dentro l’autobus fatto esplodere, c’erano civili e militari in permesso per il fine settimana. Ad ora, si contano 13 militari morti e 48 feriti tra civili e militari. 

Il primo ministro turco, inoltre, ha imposto un blackout temporaneo sulla copertura dell’esplosione. Le istruzioni ai media sono di non pubblicare cose che potrebbero causare “paura, panico e disordine, obiettivo delle organizzazioni terroristiche”.

 

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... attentato, autobomba, feriti, turchia, università
UNICT – Seminario “Firms’ Strategy in a Global World: Economic and Legal Issues”

Martedì 20 dicembre 2016 - ore 10 - Sala Riunioni, Polo Didattico "Gravina" - Seminario del ciclo "Firms' Strategy in...

CATANIA – Al via Salone dello studente: da tutta la Sicilia arrivano ragazzi per l’orientamento universitario [FOTO]

È in corso il Salone dello studente 2016: la manifestazione è stata invasa da 10.000 studenti degli ultimi anni delle superiori...

Chiudi