Musica

MUSICA – I concerti da non perdere nel 2017

Un 2017 da favola quello che si apprestano a vivere tutti gli amanti della musica dal vivo. Non è infatti facile trovare un’annata così piena di concerti importanti. Proviamo quindi a fare un elenco dei live internazionali che il nuovo anno ha in serbo per noi.

coldplay

Cominciamo con il concerto dell’anno, che ha suscitato tanta gioia quanta polemica per la vicenda del Secondary ticketing, quello dei Coldplay. Dopo 5 anni d’attesa finalmente Chris Martin e Co. saranno di nuovo in Italia con il loro A Head Full of Dreams Tour il 3 e 4 luglio 2017 a Milano, Stadio San Siro (leggi anche qui).

Britannici come i Coldplay ed altrettanto amati in Italia sono i Depeche Mode che intraprenderanno un nuovo tour mondiale a partire da maggio 2017, a supporto del loro nuovo lavoro discografico, Spirit, in uscita a inizio 2017. Tre questa volta le date: 25 giugno – Roma Stadio Olimpico; 27 giugno – Milano, Stadio San Siro; 29 giugno – Bologna, Stadio Dall’Ara.

depecheliveunict

Ad aprire i concerti del 2017 saranno i Green Day. Dopo il tour in piccoli club americani a supporto del nuovo album Revolution Radio la band sarà a gennaio in Europa: Billie Joe, Mike e Tré faranno tappa a Torino (10 gennaio), Firenze (11 gennaio), Bologna (13 gennaio) e Milano (14 gennaio). I concerti europei saranno tutti aperti dagli Interrupters.

Spostandoci negli States (parlando in termini provenienza ovviamente), non possiamo dimenticare gli Aerosmith. La band rock più longeva d’America ha annunciato infatti un mastodontico tour europeo con uno dei più grandi show dal vivo mai visti, un tour che promette di essere uno degli eventi più importanti del 2017: il loro “Aero-Vederci Baby!” sarà il tour del congedo (23 giugno – Firenze, Ippodromo del Visarno).

Anche i System Of A Down si esibiranno live all’Ippodromo del Visarno. Unica data in Italia quella del Firenze Rocks appunto, il 25 giugno.

Unica data come quella di Robbie Williams il 14 luglio a Verona allo Stadio Bentegodi. L’artista britannico dopo aver pubblicato il suo nuovo album di inediti, Heavy Entertainment Show è già pronto a partire in tour per promuovere il suo ultimo lavoro.

zzzzzzzzzzzz

Se poi pensiamo ad un concerto come uno spettacolo  in cui, oltre alla musica, il trucco e la scenografia la fanno da padrone non possiamo che citare Kiss (leggi anche qui) e Marylin Manson (leggi anche qui). La band statunitense sarà in concerto il 15 maggio al Pala Alpitour di Torino e il 16 Maggio all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bo), mentre MM si esibirà il 25 luglio sul palco del Rock in Roma e il 26 luglio al Castello Scaligero di Villafranca (VR).

Altro ritorno certo è quello dei Radiohead. Con il loro sound particolare, quello che li ha resi celebri e fatto vendere milioni di dischi, Thom York e compagni saranno di scena il 14 giugno al Parco Delle Cascine di Firenze e il 16 giugno all’Autodromo Nazionale di Monza (leggi anche qui).

radiohead

Per non farci mancare nulla, infine mettiamo anche le band di cui non abbiamo ancora date ufficiali, ma i cui rumors riguardo il loro annuncio sono sempre più forti. Per quanto riguarda i Guns N’ Roses si ha praticamente certezza di live nel nostro Paese (leggi anche qui), mentre per Foo Fighters e U2 non è così, ma non escludiamo un loro passaggio dall’Italia dato che i primi hanno in programma un tour europeo la prossima estate (prima data il Nos Alive Festival) e la band irlandese non è nuova a sorprese, specialmente con un lavoro, quale Songs of Experience, quasi in uscita.

Cominciate dunque a raccattare ogni vostro soldo: abbiamo di fronte un 2017 che ci farà ricchi di emozioni musicali, ma allo stesso tempo poveri di finanze!

A proposito dell'autore

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce nell'estate di Italia '90. Cresce a Mineo dove due grandi passioni cominciano a stregarlo: la Musica e lo Sport (in particolare il calcio). In pianta stabile a Catania, il suo nome è sinonimo di concerto: se andate a un live, con ogni probabilità, lo trovate lì da qualche parte. Giornalista e laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, coordina la redazione di LiveUnict.