Attualità

CATANIA – “Il Giardino delle giuste”: un albero per Malala, la più giovane premio Nobel

Una manifestazione di commemorazione quella che si terrà venerdì 26 novembre nell’ambito dell’iniziativa “Il Giardino delle giuste”. Infatti, in piazza Cavour, nel giorno della lotta contro la violenza sulle donne, verrà piantato un albero simbolico dedicato a Malala, la più giovane premio Nobel per la pace, un merito per il suo impegno e la sua attività per l’affermazione dei diritti civili.

Per l’occasione, sarà presente dalle ore 9.30 alle ore 12.30 l’Autobooks, il bus itinerante con una libreria all’interno.

Sarà un evento che vedrà la partecipazione degli studenti degli istituti “Vaccarini” impegnati con il Comune di Catania in un progetto di alternanza scuola lavoro curato da Pina Arena e Santina Giuffrida e dal “Lombardo Radice”. Presenti anche le associazioni civiche e ambientalistiche Legambiente e Mobilità Sostenibile. Sono previste, inoltre, esecuzioni di brani musicali e reading delle autrici Grazia Giurato e Serena Maiorana.

La manifestazione è organizzata da Fnism e Toponomastica femminile Catania in collaborazione con le associazioni locali e internazionali “UDI” e “Osez le feminisme”.