Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Contro il Taranto è uno 0-0 che non porta gioia: le azioni salienti e le pagelle della partita [VIDEO]

catania-taranto
Credit photo: Filippo Galtieri

Stavolta è un pareggio con un retrogusto amaro quello maturato allo Iacovone di Taranto, in occasione del match valido per la settima giornata del girone C di Lega Pro. Gioie e dolori regala il calcio e, mentre il famoso 0-0 del 2 giugno 2002 regalò la promozione in serie B ai rossazzurri, quello di ieri è un punto che probabilmente fa classifica ma poco morale.

Una squadra ancora una volta spuntata, con un evanescente Paolucci che sembra un lontano parente di quello ammirato nel precampionato e nella prima gara contro la Juve Stabia. Le note positive invece arrivano dalle fasce che, sia il pupillo di casa Andrea Di Grazie che Barisic, hanno regalato interessanti spunti e conclusioni verso la porta avversaria; altra nota positiva la difesa, con un ritrovato Bergamelli a comandare il reparto arretrato e sempre più leader di questa squadra.

Diverse sono state le occasioni per la squadra etnea che non ha mai sofferto, se non nel finale, la squadra pugliese, riversandola e schiacciandola sempre nella propria metà campo. Le azioni più pericolose sono nate dalle accelerazioni e dalle conclusioni di Di Grazia, anche quest’oggi man of the match in casa rossazzurra, e dall’incredibile occasione sprecata da Russotto che, dopo aver rilevato Paolucci, si è divorato un goal a pochi metri dalla porta difesa da Maurantonio nell’ultimo minuto di recupero. Bene anche il rientrante Bucolo, che ha dato man forte sia in fase di recupero che in fase di impostazioni, giocando una partita con voto oltre la sufficienza.

Adesso ci sarà una settimana per recuperare le forze in vista del derby casalingo contro il Messina, dopo il tour de force dettato dalle tre gare in sette giorni e conclusosi con un bottino di soli due punti. Troppo pochi per una società che deve ambire quantomeno ai playoff, anche perché le pretendenti in alto cominciano a scappare e, ad oggi e con la penalizzazione in essere, i punti dalle prime due pugliesi Foggia e Lecce in classifica sono ben 18 di differenza.

PAGELLE

PISSERI 6; NAVA 5,5, GIL 6,5, BERGAMELLI 6,5, PARISI 6; BUCOLO 6,5, BIAGIANTI 6, DI CECCO 6 (DA SILVA S.V.); BARISIC 6,5 (ANASTASI S.V.), DI GRAZIA 6,5, PAOLUCCI 5 (RUSSOTTO 5).

Di seguito le azioni salienti della gara tra Catania e Taranto:

Da TWITTER

Dal quartiere ferito dallo sventramento degli anni '50 sboccia "#Sottosopra: #AbitareCollaborativo", che offrirà alloggio e opportunità di riscatto a cittadini che vivono in situazioni di disagio abitativo. @OxfamItalia @ComunediCatania @ConilSud
https://catania.liveuniversity.it/2020/02/15/san-berillo-palazzo-de-gaetani-sottosopra-abitare-collaborativo/

Etna, un documentario ricostruisce in 3D la storica eruzione del 1669 [VIDEO] https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/etna-eruzione-1669-documentario/ di @liveunict

Invita amici e parenti alla laurea, ma l'aula è chiusa: era tutto falso https://www.liveuniversity.it/2019/12/23/universita-laurea-finta-studentessa-chieti/

Load More...