Attualità

CATANIA – Rimozione della cera: strade chiuse e limite di velocità

[Best_Wordpress_Gallery id=”219″ gal_title=”Lavori rimozione cera”]

 

Le festività di Sant’Agata si sono concluse e, con qualche polemica, i catanesi hanno iniziato ad interrogarsi su alcuni aspetti della festa. Un’ordinanza del Comune di Catania aveva imposto il divieto di utilizzare i ceri, se non nelle aree predisposte, ma alcuni devoti non hanno accolto il divieto, anzi.

Oggi sono ripresi i lavori per la rimozione della cera, con l’obiettivo di aprire al più presto i vari segmenti di via Etnea e via Caronda. Come negli anni passati all’inzio le strade aperte potranno essere percorse da auto, pullman e camion, ma non da mezzi a due ruote. Sarà istituito inoltre il limite di velocità di venti chilometri orari.

Alcune strade di Catania saranno chiuse al traffico fino all’11 febbraio, per saperne di più leggi Tutte le strade chiuse al traffico per rimozione della cera. Inoltre, per questo motivo, l’AMT ha comunicato le variazioni di percorso che coinvolgeranno i mezzi di trasporto dal 6 febbraio.

L’ing. Corrado Persico, direttore del Servizio Manutenzioni, ha ricordato come l’apertura sarà decisa dalla Commissione di collaudo costituita da tecnici e da un rappresentante della Polizia Municipale. La commissione procederà, con i rappresentanti del Servizio Ecologia e di Ipi e Oikos, alla verifica del lavoro svolto per la rimozione della cera e, successivamente, alle prove di frenatura utilizzando veicoli comunali.

Speciale Test Ammissione