Attualità Società

Studentessa arrestata nel cuore della notte per spaccio

spaccio_droga1

La scorsa notte è stata arrestata una studentessa diciannovenne dopo essere stata trovata in possesso di circa una sessantina di dosi confezionate diversamente a seconda dal tipo di droga.  La ragazza aveva con sé anfetamine, ketamine, Mdma e circa 200 euro nascosti nel reggiseno che, secondo le ipotesi degli inquirenti, sarebbero il guadagno delle droghe vendute.

Sono stati i gestori del locale Rock Planet di Pinarella di Cervia (Ravenna), dopo aver visto la ragazza vendere la merce all’interno del locale, a chiamare i carabinieri nel cuore della notte.

La ragazza, nonostante fosse incensurata, era stata trovata già a inizio anno in possesso di 3,5 grammi di hashish e, la scorsa notte, non ha opposto resistenza alle forze dell’ordine ammettendo le proprie responsabilità.
In attesa della convalida dell’arresto, la studentessa si trova in stato di fermo nel carcere femminile di Forlì con l’accusa di cessione di sostanze stupefacenti.