Arte Eventi Musica

MUSICA – I Negrita annunciano un nuovo concerto in Sicilia

La rock band toscana comunica sui social le nuove date estive: tra gli appuntamenti c’è anche Taormina.

negrita_EM

Segnatevi questa data: 1 Settembre 2015. Perché? Perché sarà di scena uno dei concerti più interessanti dell’intera estate siciliana. Protagonisti i Negrita che suoneranno nella suggestiva cornice del teatro antico di Taormina (ME).

Dopo il recente successo registrato nei palazzetti, a grande richiesta Pau (frontman), Drigo (chitarra solista), Mac (chitarra ritmica), Giacomino (basso), Ghando (tastiere) e Chris (batteria) torneranno in tour nella imminente e calda estate 2015. Oltre ai loro maggiori successi, il gruppo originario di Capolona (in provincia di Arezzo) eseguirà anche i brani del nuovo album 9, uscito lo scorso marzo per Universal e che contiene Il Gioco, una delle canzoni attualmente più passata dalle radio.

I biglietti sono disponibili dalle 10:00 di stamane sul circuito TicketOne: cliccando su questo link potete già acquistarli.

Non resta, quindi, che attendere il live di questa band che prende il nome da una canzone dei Rolling  Stones (Hey! Negrita) e che dal 1991 a questa parte sta riscuotendo un successo sempre più marcato nel nostro Paese: come non ricordare la colonna sonora Mama maè di Tre uomini e un gamba o singoli come In ogni Atomo e Che rumore fa la felicità, pezzi che tutti e dico tutti hanno sentito almeno una volta nella vita.

Dunque, prendete il biglietto e ci vediamo a Taormina giorno 1 Settembre; nel frattempo godetevi il video de Il Gioco se non l’avete ancora visto…

A proposito dell'autore

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce nell'estate di Italia '90. Cresce a Mineo dove due grandi passioni cominciano a stregarlo: la Musica e lo Sport (in particolare il calcio). In pianta stabile a Catania, il suo nome è sinonimo di concerto: se andate a un live, con ogni probabilità, lo trovate lì da qualche parte. Giornalista e laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, coordina la redazione di LiveUnict.

Rimani aggiornato