Altro Libri - Liber Amanti Lingue Università

“Ibla legge perché”, la SDS di Ragusa apre le sue porte agli amanti della lettura

11146393_10205685365525301_5610511412555720599_o

Un 23 Aprile all’insegna di letture, dibattiti e molto altro ancora.

#Ioleggoperché è un’iniziativa di cui ormai almeno una volta tutti hanno sentito parlare, in maniera sia positiva che negativa. Tuttavia, nonostante le opinioni contrastanti sull’argomento, è senza dubbio innegabile il fatto che l’AIE (Associazione Italiana Editori) abbia messo a punto un vero e proprio “flash-mob” in tutta Italia, considerando che da Nord a Sud si stanno organizzando eventi su eventi  tutti a favore di una passione comune: la lettura. Proprio per questo, alcuni “messaggeri “ studenti della SDS di Lingue e Letterature Straniere di Ragusa hanno organizzato il 23 aprile, giornata in cui tutti gli eventi promossi da #ioleggoperché avranno luogo, un pomeriggio tutto particolare, che potesse al contempo riunire l’evento nazionale ad uno più piccolo e caratteristico: da qui il nome “Ibla legge perché”.

Dalle ore 15 del 23 Aprile siete quindi tutti invitati a partecipare al salone di lettura e discussione che si terrà presso l’Auditorium dell’ex convento di S. Teresa a Ragusa Ibla, ovvero presso la facoltà di Lingue e Letterature Straniere. Diversi saranno i momenti significativi di questa giornata: dai dibattiti sull’editoria alla lettura dei propri passi preferiti di un libro particolarmente amato. Tutto verrà alimentato dalla forte passione per la lettura, quel magico espediente composto da carta, inchiostro e fiumi di parole (o anche un schermo e una luce, perché no?) che riescono a risvegliare la nostra fantasia, liberandola e permettendole di viaggiare lontano.

Saranno inoltre ospiti dell’evento Domenico Seminerio, scrittore calatino che presenterà il suo nuovo romanzo “Cinque gialli sul nero” e l’ editore Emilio Barbera, che illustrerà attraverso un dibattito con gli studenti l’attuale situazione dell’editoria e la sua evoluzione nel mondo del digitale.

Per maggiori informazioni, potete comunque consultare la pagina dedicata all’evento.

La SDS di Ragusa vi aspetta numerosi!

LEGGI ANCHE: #Ioleggoperché: a Catania viaggio in littorina per incontrare i Messaggeri