Attualità Catania Politica Società

Anche Liveunict dice NO – M.U.O.S.

no muosSe anche tu come L’Alveo del Torrente ami la Natura, la tua Terra, la tua Vita non puoi mancare il 23 settembre al Teatro Verde di Macchia di Giarre alla grande manifestazione fra festa e protesta per dire NO – M.U.O.S.

COS’ E’ il M.U.O.S.?

Il M.U.O.S. è un moderno sistema di telecomunicazioni satellitari della marina militare statunitense composto da quattro stazioni, collocate in Virginia (USA), Hawaii, Australia e Niscemi, ciascuna composta da tre grandi parabole del diametro di 18,4 metri, che trasmettono in banda Ka (microonde) informazioni con cinque satelliti geostazionari la cui funzione è raccogliere e smistare i dati inviati dalle apparecchiature militari sul campo di battaglia. Nel 2001, governo Berlusconi, e poi Prodi, la firma: tre enormi antenne della stazione M.U.O.S. verranno installate a Niscemi, in un’area verde paradossalmente PROTETTA.

Non tutti sanno che presso la base militare americana di Niscemi, esistente dal 1991, è già presente un’importante centrale di telecomunicazioni il cui nome è Naval Radio Trasmitter Facility (NRTF-8) con ben 41 antenne istallate.

Tra il dicembre del 2008 e l’aprile del 2010, l’ARPA Sicilia (Agenzia Regionale Protezione Ambiente) ha effettuato una serie di rilevamenti sulle emissioni di onde elettromagnetiche generate dalla stazione, ma i fisici nucleari del Politecnico di Torino, Zucchetti e Coraddu, che hanno studiato il caso piu’ recentamente, hanno affermato: “La situazione reale è con ogni probabilità, ancora peggiore di quella evidenziata dalle misurazioni ARPA, sia per il tipo di strumenti di misurazione impiegati, che non erano in grado di valutare il contributo dell’antenna a basse frequenze (quella più potente), sia perché al momento del rilevamento l’impianto non era pienamente funzionante. Per un principio di salvaguardia della salute della popolazione e dell’ambiente, non dovrebbe essere permessa alcuna installazione di ulteriori sorgenti di campi, e anzi occorre approfondire lo studio delle emissioni già esistenti e pianificarne una rapida riduzione, secondo la procedura di “riduzione a conformità” prevista dalla legislazione italiana in vigore”.

Ecco perche’ dire NO – M.U.O.S., le potentissime onde elettromagnetiche avrebbero delleconseguenze dannose sul un raggio di 140 km dall’installazione delle parabole, sia sulla salute umana, sull’intero ecosistema e sullo sviluppo economico della Nostra Terra.Durante la manifestazione, che verra’ presentata ufficialmente domenica 9 settembre al Monastero dei Benedettini di Catania, in piazza Dante, per far luce su ciascuna di queste tematiche interverranno: l’avvocato Marisa Falcone presidente A.D.A.S., l’assessore alla salute e all’ambiente di Niscemi Massimiliano Ficicchia, il professore Rosario Mascara e il giornalista pacifista Antonio Mazzeo.

Oltre la protesta, la festa. Tanti eventi per una giornata all’insegna del divertimento: INGRESSO GRATUITO. Il 23 settembre, infatti, dalle ore 10, sino alle 19, sara’ una giornata di gioia. Oltre alla realizzazione di uno stand ove offrire documentazione attinente alla problematica citata ci sara’ un mercatino di produttori biologici dell’area jonico-etnea, sara’ possibile passeggiare nel verde con il proprio amico a quattro zampe, ci sara’ una visita “didattica” all’apiario sito nei pressi del Teatro, un buffet vegano con un piccolo contributo, musica d’intrattenimento dal vivo, uno scampolo di danze popolari, uno spettacolo teatrale e tanto altro ancora!

Segui L’Alveo del Torrente su facebook per tenerti aggiornato,per info e adesioni come associazioni all’iniziativa 3295666124

Da TWITTER

Un modo per riflettere sulla Costituzione Italiana in classe.
Oggi al MIUR sono stati premiati i docenti e gli studenti vincitori del concorso “Rileggiamo l’articolo 3”. Bravi ragazzi!

I dettagli ▶️ https://www.miur.gov.it/web/guest/-/-rileggiamo-l-articolo-3-premiate-le-scuole-vincitrici-del-concorso-al-centro-della-riflessione-le-disuguaglianze-create-dall-analfabetismo-funzionale

#Mattarella ospite a #Catania: conferirà una medaglia ai Vigili del Fuoco https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/mattarella-ospite-a-catania-conferira-una-medaglia-ai-vigili-del-fuoco/ di @liveunict

#Etna, un documentario ricostruisce in 3D la storica eruzione del 1669 #VIDEO https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/etna-eruzione-1669-documentario/

Load More...