Il Nobel per la pace Malala Yousafzai ammessa ad Oxford

Aveva rischiato la vita per il diritto all’istruzione per le bambine: oggi Malala, attivista pakistana e premio Nobel per la pace, è stata ammessa all’Università di Oxford.“Prendiamo in mano i nostri libri e le nostre penne. Sono le nostre armi più potenti. Un bambino, un insegnante, un ...

CATANIA – Leo Gullotta legge Giuseppe Fava

Una serata per mantenere vivo l’esempio di Giuseppe Fava: in occasione dell’anniversario della nascita del giornalista catanese, Leo Gullotta leggerà alcuni brani tratti dai suoi scritti. La Fondazione Giuseppe Fava, nata nel 2002 a Catania, celebra il 92° anniversario della nascita ...

UNIVERSITÀ – Ritardi bando specializzazione: la rabbia dei giovani medici

Accesso alle scuole di specializzazione: cambiano le regole per i laureati in Medicina, ma il bando tarda ad arrivare e le proteste sui social infiammano gli animi. Mesi di attesa per 13 mila laureati: è il bilancio sfortunato per i neolaureati in Medicina che, ormai da tempo, sono in attesa del ...

Arrivano gli “Sneet”: i nuovi single né fidanzati né a caccia

Sempre più gente rimane single per scelta. Da oggi, i cuori solitari che intendono rimanere tali hanno un nuovo termine per definirsi: si chiamano Sneet, né fidanzati né a caccia.L’amore è bello, ma chi dice che in due è meglio? Essere single oggi è sempre meno una fase transitoria e sempre ...

SCUOLA – Insegnanti in rivolta: stipendi disuguali e più bassi rispetto all’Europa

Insegnanti italiani in rivolta: lanciate due petizioni per i docenti della scuola dell’infanzia e primaria e per equiparare gli stipendi di docenti italiani ed europei. Positive le reazioni, moltissime le firme.Una categoria bistrattata e in costante difficoltà: sono i docenti del nostro Paese ...

Esami sessione autunnale: confermato sciopero docenti

Si avvicina lo sciopero dei docenti nelle università italiane per la sessione autunnale dell’anno accademico 2016/17. Pubblicato un nuovo documento in cui viene confermato e ribadito lo sciopero.Nei mesi scorsi, il “Movimento per la Dignità della Docenza Universitaria” aveva annunciato lo sciopero ...

UNICT – Scienze della Formazione: solo il 30% trova lavoro e le donne guadagnano meno

Gli studenti del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Catania sono stati intervistati, a un anno dalla laurea, per sapere di più sulla loro condizione occupazionale. Grazie ai dati diffusi da Almalaurea, possiamo provare a fare qualche considerazione sui laureati in questo ...

Spese di mantenimento di uno studente, quanto costa spostarsi? I dati di Federconsumatori

Tra le spese che ogni studente universitario deve affrontare ci sono quelle per i trasporti, specialmente se fuori sede. Quanto si spende, in media, per spostarsi nelle principali città italiane e a Catania? I dati di Federconsumatori e LiveUniCT.   !function(e,t,s,i){var n="InfogramEmbeds",o=e.getElementsByTagName("script"),d=o[0],r=/^http:/.test(e.location)?"http:":"https:";if(/^\/{2}/.test(i)&&(i=r+i),window[n]&&window[n].initialized)window[n].process&&window[n].process();else ...

FS Italiane lancia campagna: entro il 2020 il 20% dei manager sarà donna

Ferrovie dello Stato Italiane ha lanciato una campagna per incrementare la presenza di donne all’interno della propria azienda. Entro il 2020 il 20% dei manager sarà donna.Nel mondo del lavoro, la parola “donna” è ancora oggi un tasto dolente: un mondo in cui la parità di genere non ...

SCUOLA – Insegnante vince concorso ma escluso perché troppo vecchio

Arriva primo al concorso per diventare insegnanti, ma viene escluso per superamento del limite di età: la storia di un insegnante precario di Taranto.Tempo, soldi e fatica sprecati: si può riassumere così la triste vicenda di Luigi Montenegro, insegnante precario che, a 66 anni, è risultato vincitore ...

SCUOLA – Quali sono i settori scientifico-disciplinari per acquisire i 24 CFU

Pubblicato il decreto che fa luce sull’acquisizione dei 24 CFU in materie antropo-psico-pedagogiche per accedere al concorso del 2018 per l’insegnamento. Ecco i settori scientifico-disciplinari.Finalmente sono stati chiariti i dubbi sui 24 CFU indispensabili per accedere al concorso 2018 per l’insegnamento ...

SCUOLA – Concorso insegnanti 2018: pubblicato decreto sui 24 CFU

Pubblicato il decreto per il concorso docenti del 2018 per accedere al FIT, il tirocinio triennale che sostituisce il TFA, per abilitarsi all’insegnamento.Dopo i numerosi dubbi, speculazioni e mobilitazioni dei mesi scorsi, le modalità di accesso al concorso docenti 2018 e quelle l’acquisizione ...

CATANIA – Alla scoperta dell’acquedotto dei benedettini

L’acquedotto dei benedettini è un bene preziosissimo per la città di Catania e per tutto il Paese: un raro esempio di ingegneria idraulica all’avanguardia i cui archi sono visibili ancora oggi in alcuni punti della città.Quattro secoli di storia alle spalle, una struttura estremamente ...

SICILIA – L’Etna sulla copertina di agosto di National Geographic

La nota rivista National Geographic dedica la sua copertina di agosto all’Etna con una serie di foto all’interno riassunte dal titolo: “Etna: una storia d’amore millenaria”.  Fin da bambini, ci hanno insegnato a chiamarla “A’ Muntagna”: una grande madre che ...

Affitti studenti universitari, quanto costa una stanza nelle città universitarie

Tra le spese più consistenti per uno studente universitario fuori sede c’è l’affitto. Quanto costa una stanza nelle città universitarie principali e a Catania? I dati di Federconsumatori e LiveUniCT.   !function(e,t,s,i){var n="InfogramEmbeds",o=e.getElementsByTagName("script"),d=o[0],r=/^http:/.test(e.location)?"http:":"https:";if(/^\/{2}/.test(i)&&(i=r+i),window[n]&&window[n].initialized)window[n].process&&window[n].process();else ...

UNIVERSITÀ – Fumare marijuana ha effetti negativi sullo studio

Cannabis sì o cannabis no? Uno studio ha dimostrato che fumare regolarmente marijuana ha effetti negativi sullo studio.A proposito di marijuana, il dilemma è sempre lo stesso: fa bene o fa male al cervello? Gli studi sul tema sono sempre stati moltissimi e contraddittori, soprattutto in America. ...

Quanto conta la famiglia nelle scelte universitarie? Le risposte degli studenti catanesi

Quanto conta il ruolo dei genitori nelle scelte universitarie dei giovani? Il background familiare è così incisivo come riportano alcune statistiche? Anche LiveUniCT ha fatto un sondaggio tra i suoi lettori. Il rapporto morboso tra genitori e figli, si sa, è un cliché tutto italiano, e il ritratto ...

UNIVERSITÀ – Nasce la campagna social #RiscattaLaurea per chiedere il riscatto gratuito

Arriva sui social la campagna #RiscattaLaurea per richiedere il riscatto degli anni degli anni universitari gratuito per tutti. Il movimento ha già ottenuto grande successo e potrebbe essere preso seriamente in considerazione dal Ministero dell’Istruzione.Nei mesi scorsi, si è parlato molto ...

Piazza Dante invasa da parcheggiatori abusivi: cambierà mai la situazione?

Il Sindaco Enzo Bianco, su Facebook, torna a parlare di una delle più variopinte realtà catanesi: il racket dei parcheggiatori abusivi che, in barba alla legalità, affligge la città di Catania e, in particolare, il centro storico.Quello dei parcheggiatori abusivi, un vero e proprio metodo di controllo ...

UNIME – Musica classica e rap per promuovere l’ateneo con un video

Un mega spot per promuovere l’ateneo: l’Università di Messina ha realizzato un simpatico video musicale di cinque minuti che tra musica classica e rap punta a valorizzare i punti forti dell’ateneo. Professori e docenti sono filmati mentre cantano accompagnati dal coro d’ateneo. ...

UNIVERSITÀ – Studentessa a processo: aveva truccato esame per avere la lode

Entra nel sistema, falsifica la firma di un docente e modifica i voti degli esami: studentessa dell’Università di Trento a processo.Voti ed esami truccati: non è una novità e non è raro, purtroppo, sentire di studenti, professori o funzionari che, insinuandosi nei server delle università, riescono ...

UNIVERSITÀ – Nasce il primo corso di laurea in Videogiochi

È soprannominato “Don Joystick”: si tratta di Don Patrizio Coppola, prete rivoluzionario di Solofra, in Irpinia, che ha creato la prima università dei videogiochi.Chi dice che i videogiochi sono un semplice passatempo e, oltretutto, dannoso? Don Patrizio Coppola non è affatto d’accordo ...