Catania

Catania, panifici abusivi e con scarse condizioni igieniche: scattano multe

carabinieri
Foto d'archivio.
Aumentano i controlli dei Carabinieri nel capoluogo etneo: sanzionati anche i proprietari di due panifici.

Si avvicinano le feste natalizie ed i Carabinieri di Catania aumentano i controlli in città, soprattutto nelle zone di Nesima e Librino.

In queste zone le verifiche hanno riguardato vari esercizi commerciali, tra questi anche dei panifici.

Elevate sanzioni complessive di 7.130 euro verso i titolari di due panifici, presenti in Via Palermo e nei pressi del Villaggio Sant’Agata, per via di condizioni igieniche sanitarie non conformi, somministrazione non autorizzata di alimenti e occupazione di suolo pubblico in assenza di concessione.

Altri controlli

I controlli, tuttavia, non sono finiti qui. In Viale San Teodoro, per esempio, un 56enne già ai domiciliari è stato arrestato perché deteneva in casa 30 dosi di marijuana e 19 dosi di cocaina, oltre ad un foglio in cui annotava i ricavi delle vendite. Per l’uomo è scattata l’applicazione del braccialetto elettronico.

Università di Catania