Catania

Sicurezza a Catania: Comune intensifica controlli in Piazza Europa

Controlli
In Piazza Europa più controlli e il ripristino, almeno parziale, dell'illuminazione: la decisione.

Ultimamente Piazza Europa, a Catania, è divenuta nota per episodi violenza ed inciviltà. Per far sì che ciò non ricapiti e che si rispettino finalmente le necessarie regole, il Commissario straordinario del Comune di Catania Federico Portoghese ha disposto un’intensificazione dei controlli da parte della Polizia Municipale.  Inoltre si punta a ripristinare, almeno in parte,  l’illuminazione della zona.

Proprio nei giorni scorsi le pattuglie della Polizia Locale in servizio straordinario di pattugliamento di piazza Europa, hanno elevato oltre duecento verbali per violazioni al codice della strada e sequestrato decine di mezzi a due ruote per guida senza casco e mancanza di assicurazione.

Provvedimento urgenti disposti dal Commissario Portoghese per fronteggiare condizioni rischiose per la tutela dei pedoni, in attesa dell’avvio dei lavori di riqualificazione della stessa piazza Europa, stabiliti nei mesi scorsi utilizzando i fondi comunitari, nell’ambito del piano di interventi “Spazio & Sport” che sta riguardando una decina di piazze e spazi urbani cittadini. La procedura di gara curata dalla Direzione Politiche Comunitarie è ormai in dirittura d’arrivo e si prevede che i lavori di rigenerazione possano avere inizio nella prima decade di novembre.

La riqualificazione di piazza Europa, un affaccio sul mare da rivalutare anche come luogo di svago e benessere, prevede interventi di verde pubblico, illuminazione “intelligente”, colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici leggeri, eliminazione del cemento e abbattimento delle barriere fisiche, nuove attrezzature sportive e giochi per bambini.
La grande fontana al centro di piazza Europa, d’intesa con la Soprintendenza, verrà completamente rigenerata, salvaguardando l’attuale forma realizzata negli anni sessanta del secolo scorso.

Università di Catania