Attualità

Pensioni, in arrivo maxi cedolino: chi lo riceverà

In arrivo maxi cedolino. Di seguito tutte le info su chi lo riceverà e a quando verrà accreditato per i pensionati.

Novità in arrivo per circa 16 milioni di pensionati. Si tratta di un nuovo assegno, se non proprio in formato maxi, sicuramente molto sostanzioso. A percepirlo dalla prossima estate saranno i titolari di pensione con un reddito annuo che non superi la soglia stanziata dal governo negli ultimi interventi in materia economica, tra cui il decreto Energia approvato per far fronte alle difficoltà di milioni di italiani.

Il nuovo maxi cedolino è previsto dal nuovo Decreto Aiuti anche per i “prepensionati” e per chi a giugno avrà percepito, ma sempre con gli stessi vincoli, l’indennità di disoccupazione. Questo è quanto illustrato dal Premier Draghi durante l’ultima conferenza stampa.

I nuovi aiuti per i pensionati

Si parla di un nuovo bonus una tantum che di fatto si aggancerà anche alla cosiddetta 14esima, anch’essa in pagamento in estate (in particolare durante la seconda parte di luglio) con lo stesso cedolino, di cui a oggi beneficiano i pensionati con un reddito personale annuo inferiore ai 13.659,88 euro.

L’ultima versione del decreto redatta dai tecnici di Palazzo Chigi per il definitivo passaggio in Consiglio dei ministri include nel bacino del bonus anche coloro che già oggi risultano percettori di uno o più trattamenti pensionistici. E rientra anche chi usufruisce dell’assegno sociale e di quello di accompagnamento alla pensione (previsto solitamente per gli “esodi).

Per tutti questi soggetti vale il tetto di reddito annuale di 35 mila euro inserito proprio nell’ultimo decreto Aiuti per coloro che percepiranno i 200 euro di agevolazioni annunciati. Nella platea sono compresi anche i lavoratori che entro la fine del prossimo mese di giugno risulteranno destinatari di indennità di disoccupazione. E in extremis sono entrati anche i possessori di Reddito di cittadinanza e i lavoratori cosiddetti “stagionali”.