Palio di Ateneo

UNICT – Dopo lo stop torna il Palio d’Ateneo: due giorni di gare tra Dipartimenti

Foto d'archivio.
Dopo due anni di pausa, torna l'attesissimo Palio d'Ateneo: lo conferma Francesco Priolo, il Rettore dell’Università di Catania. I primi dettagli emersi.

Dopo due anni di stop dettati dall’avvento della pandemia, gli studenti dell’Università degli Studi di Catania potranno tornare a partecipare al Palio d’Ateneo. A confermarlo è stato il Rettore dell’Università di Catania, Francesco Priolo, in occasione della conferenza di presentazione per il 75° anniversario della fondazione del CUS Catania.

Superata la pandemia, i nostri studenti stanno ritornando nelle aule e negli spazi del CUS per allenarsi e dare quelle soddisfazioni che ci hanno regalato in questi 75 anni – ha dichiarato il Rettore – . Su tutti ricordo la medaglia olimpica di Angelo Arcidiacono a Los Angeles nella sciabola a squadre.

E adesso ci attende il Palio d’Ateneo – ha annunciato ancora Francesco Priolo – una festa dello sport per gli studenti, e il Salone dello Studente proprio negli spazi del centro universitario sportivo”.

Ma a cosa occorre aspettarsi, nel dettaglio, da questo evento?

Palio d’Ateneo: di cosa si tratta

Chiunque non ne avesse mai sentito parlare dovrà sapere che il Palio d’Ateneo è una tradizionale manifestazione goliardico-sportiva a squadre, organizzata dal CUS Catania grazie alla collaborazione con i rappresentanti degli studenti. I Dipartimenti e le Strutture Speciali dell’Ateneo si fronteggeranno in diverse discipline sportive.

Secondo quanto indicato dalle diverse associazioni studentesche, l’edizione 2022 (la diciassettesima) si svolgerà nel corso di due giorni: più in particolare giovedì 12 maggio e venerdì 13.

Giovedì 12 maggio

Non vi è ancora un programma ufficiale ma, secondo le prime indiscrezioni, giovedì 12 le attività verranno svolte al C/O Villaggio Turistico “Le Capannine”. Previste le seguenti discipline:

  • Dragone zavorrato;
  • Torneo di Beach volley;
  • Torneo di Beach tennis;
  • Torneo di Beach soccer;
  • Torneo di tamburelli;
  • Tiro alla fune on the beach;
  • Canoa K2;
  • Cross Training Beach;
  • Scopone scientifico.

Venerdì 13 maggio

Il venerdì, invece, ci si dovrebbe spostare al CUS per altre discipline. Si tratterebbe di:

  • Scacchi;
  • Flag rugby;
  • Arrampicata sportiva;
  • Tennis Tavolo;
  • Calcio Balilla;
  • CROSS- Training;
  • Briscola;
  • Limbo;
  • 100 e 800 metri;
  • Staffetta 4×100;
  • Pallavolo (femminile);
  • Calcio a 5 (femminile);
  • Calcio a 8 (maschile);
  • Tiro alla fune on the green;
  • Staffetta con i sacchi.

Per partecipare occorrerà essere studenti regolarmente iscritti all’anno accademico in corso.