News Sicilia

Borgo dei Borghi 2022, comune siciliano in finale: come votare

Anche quest'anno un borgo siciliano è in finale. Si tratta di Sutera, in provincia di Caltanissetta.

Ritorna anche quest’anno la competizione per eleggere il borgo più bello d’Italia. La celebre competizione del programma Kilimangiaro di Rai3 potrebbe premiare, anche nel 2022, un borgo siciliano. Ricordiamo che la Sicilia detiene il primato delle vittorie, con 4 borghi premiati negli anni passati: Gangi, Montalbano Elicona, Sambuca di Sicilia e Petralia Soprana.

Un borgo siciliano in finale

Il borgo siciliano che potrebbe vincere la competizione di quest’anno è Sutera, in provincia di Caltanissetta. Sutera è celebre per essere una delle tappe dell’antico percorso della Magna Via Francigena. A Sutera c’è una antica tradizione nella produzione di mandorle ed è molto celebre il Presepe Vivente di Rabato, l’antico quartiere arabo.

Gli altri borghi in gara sono:

  • Navelli, Abruzzo;
  • Pietragalla, Basilicat;
  • Oriolo, Calabria;
  • Massa Lubrense, Campania;
  • Compiano, Emilia-Romagna;
  • Clauiano, Friuli-Venezia Giulia;
  • Ventotene, Lazio;
  • Millesimo, Liguria;
  • Tremezzina, Lombardia;
  • Pergola, Marche;
  • Riccia, Molise;
  • Varallo, Piemonte;
  • Vico del Gargano, Puglia;
  • Cabras, Sardegna;
  • Castelfranco Piandiscò, Toscana;
  • Trevi, Umbria;
  • Soave, Veneto;
  • Verrès, Valle d’Aosta.

Come votare?

La finale andrà in onda il 17 aprile, il giorno di Pasqua su Rai3. Sarà possibile votare a partire dal 13 marzo 2022 fino al 3 aprile 2022. Per la votazione è necessario avere le credenziali Raiplay. Per chi ancora non è in possesso delle credenziali Raiplay per votare dovrà prima accedere e registrarsi.