News Sicilia

Capitale della Cultura 2024: una città siciliana tra le 10 finaliste

Siracusa
Una città dell'Isola è un po' più vicina al titolo di "Capitale della Cultura 2024": figura, di fatti, all'interno dell'elenco di finaliste.

Il Ministero della Cultura ha stilato la classifica con le città finaliste dell’edizione 2024 della Capitale italiana della Cultura: tra i 10 nomi, c’è anche Siracusa. 

Nei giorni del 3 e 4 marzo 2022 le città selezionate verranno audite tramite video-conferenza da parte della Giuria presieduta da Silvia Calandrelli che dovrà poi indicare al Ministro Dario Franceschini la candidatura ritenuta più idonea.

Capitale della Cultura 2024: le finaliste

Si ricorda che nel 2018 aveva ottenuto l’ambito titolo un’altra città siciliana, Palermo. Quest’anno, invece, Siracusa si contenderà il primato con altre finaliste, ovvero:

  • Ascoli Piceno;
  • Chioggia;
  • Grosseto;
  • Mesagne;
  • Pesaro;
  • Sestri Levante con il Tigullio;
  • Unione dei Comuni Paestum-Alto Cilento;
  • Viareggio;
  • Vicenza.

 

Un ottimo risultato, frutto di un gioco di squadra – ha commentato così la notizia Francesco Italia, sindaco di Siracusa – . Ringrazio l’assessore Granata, il comitato organizzatore, i dipendenti comunali e tutte le istituzioni e i cittadini che hanno partecipato a questo importante risultato“.

Anche il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha rilasciato dichiarazioni a riguardo.

La candidatura di Siracusa a Capitale della cultura 2024 fa un passo avanti: è nelle dieci finaliste – ha dichiarato Musumeci – . Dalla Regione massimo impegno accanto alla città, che merita di rappresentare tutta la Sicilia in una sfida nella quale oltre alla bellezza dei luoghi serve la mobilitazione culturale e sociale delle coscienze“.