Catania

“No ad animali legati o in gabbia durante maltempo”: la decisione nel Catanese

animali
In un Comune del Catanese si pensa a proteggere dagli effetti del maltempo anche gli animali domestici: l'ordinanza.

Anche gli animali sono vittime di quest’ondata di estremo maltempo che da giorni mette in ginocchio soprattutto la Sicilia orientale.

Animato da tale consapevolezza, il sindaco di Bronte Pino Firrarello ha emanato un’apposita ordinanza. Si vieta di tenere alla catena o legati con qualunque altro strumento di costrizione gli animali durante ondate di maltempo. Vietato, inoltre, confinarli in gabbie, box, terrazze, recinti, balconi, e spazi limitati.

Un’azione, questa, che la Lega anti vivisezione si augura diventi un esempio da seguire. Si spera, di fatto, che tutte le amministrazioni comunali coinvolte dalla calamità dispongano i medesimi divieti.

 

Università di Catania