Meteo

Maltempo, meteorologi: “Si monitora Medicane, l’uragano mediterraneo”

allerta medicane sicilia
In queste ore di forte maltempo, si delinea un altro pericolo: gli esperti del meteo segnalano la formazione di un fenomeno sempre più simile a un ciclone.

Il maltempo sta martoriando la Sicilia, mietendo morti e creando tante situazioni di pericolo. Secondo le ultime previsioni meteo, la situazione non migliorerà nelle prossime ore.

Come anticipato da ilmeteo.it, in queste ore “il tratto di mare tra il Canale di Sicilia, il mar Ionio e fino al Mar libico risulta particolarmente più caldo della norma con valori 8°C superiori alla media di questo periodo”.

Ciò porterà, nelle giornate di giovedì 28 ottobre e di venerdì 29 ottobre, alla formazione di un fenomeno che diventerà sempre più simile a un ciclone extra-tropicale: secondo  i meteorologi de ilmeteo.it, “in passato abbiano già più volte raggiunto delle caratteristiche paragonabili ad una tempesta tropicale, questa volta saremo di fronte realmente e per la prima volta ad un uragano di categoria 1, con venti oltre i 120km/h”. 

In gergo tecnico, questo fenomeno è stato definito “Medicane”, dall’unione delle parole MEDIterranean hurriCANE, che stanno a indicare un Uragano del Mediterraneo.

Le previsioni meteo sono in continuo aggiornamento e si monitora con costanza la traiettoria del ciclone, che è già attualmente visibile tramite le immagini satellitari.


Maltempo estremo e rischio uragano Medicane: l’esperto spiega cosa succederà