Catania

Catania, tornano weekend senza auto: via Etnea e Lungomare diventano pedonali

Lungomare di Catania la sera
Tornano nel weekend le aree pedonali a Catania in occasione di due importanti festival e manifestazioni: Le vie dei Tesori e la CorriCatania. Ecco le aree interessate e gli orari.

Nuove pedonalizzazioni sono state disposte dall’amministrazione comunale di Catania per favorire nel weekend lo svolgimento delle manifestazioni “Le vie dei Tesori”, festival di valorizzazione del patrimonio culturale cittadino, e “Corri Catania”, la corsa camminata di solidarietà aperta a tutti.

Estesa isola pedonale di Via Etnea

L’estensione dell‘isola pedonale di via Etnea, da piazza Duomo sino alla via Angelo Litrico, all’altezza del Giardino Bellini, già positivamente sperimentata lo scorso anno è confermata anche nei giorni di sabato 9 (dalle ore 16 alle 24) e domenica 10 (0-24). Sarà consentito il transito per l’attraversamento di via Fragalà-Collegiata, via Antonino di Sangiuliano e piazza Stesicoro.

Chiusura al traffico del Lungomare

La chiusura al traffico del lungomare è prevista domenica 10 ottobre, dalle ore 9 alle 18, in viale Ruggero Di Lauria, piazza Nettuno, viale Artale Alagona, via Testa, via Del Rotolo – nel tratto compreso tra piazza Sant’agata al Rotolo e piazza Nettuno (eccetto che per i veicoli al servizio di persone con invalidità, muniti dell’apposito contrassegno e diretti agli stalli di sosta assegnati).

Nelle stesse vie è disposto il limite massimo di velocità di 10 km/h e, dalle 7.30 alle ore 18, il divieto di sosta con rimozione coatta per tutti i veicoli (anche in piazza del Tricolore).

I divieti di transito

I divieti di transito sono istituiti per tutti i veicoli, ad eccezione di residenti diretti alle autorimesse o aree private, mezzi di polizia e di soccorso in servizio di emergenza, mezzi per il servizio di raccolta dei rifiuti all’interno dell’area, velocipedi, taxi e veicoli privati diretti alle strutture alberghiere , veicoli diretti al parcheggio “Europa” e all’area interna del Porto Rossi, con ingresso ed uscita esclusivamente dal varco di piazza Europa, mezzi diretti al porto di Ognina per le operazioni di rimessaggio (con ingresso da via Parrocchia ed uscita da viale Alagona).