Catania

Rifiuti a Catania: discarica al collasso e strade invase dall’immondizia [FOTO]

Il disservizio nella raccolta dei rifiuti è evidente: tutta la città è, infatti, ormai invasa da cumuli di immondizia.

La situazione rifiuti in città si fa sempre più complessa. Infatti, la discarica di Lentini non è più in grado di accogliere i rifiuti e ciò ha comportato l’accumularsi di tonnellate di immondizia agli angoli delle strade.

I camion carichi di spazzatura indifferenziata, infatti, sono costretti a tornare indietro oppure obbligati ad aspettare ore in fila in attesa del proprio turno. La raccolta di rifiuti è, quindi, bloccata.

La situazione non è più sostenibile e ci si trova, ormai, in un vero momento di crisi non solo ecologica ma anche sanitaria.

Emergenza rifiuti in tutta la Sicilia

Il problema, però, non è circoscritto alla città di Catania. Il collasso dell’impianto di Lentini, infatti, ha causato danni anche ai comuni di Siracusa, Enna e Messina. Sono ben 150 i comuni in queste province che conferiscono i propri rifiuti nella discarica di Lentini.

La situazione non è delle migliori neanche a Palermo, dove un padre ha scritto al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per chiedergli di dare “la forza di cambiare le cose”.

L’Ordinanza della Regione Sicilia

Per fronteggiare l’emergenza ambientale e sanitaria, la Regione Sicilia ha emanato un’ordinanza per permettere lo sfruttamento di altre discariche e, quindi, smaltire i rifiuti in eccesso.

In particolare, le altre discariche da utilizzare sono quelle di Motta Sant’Anastasia, Gela e Siculiana.