Lavoro, stage ed opportunità

Concorsi università: tutte le opportunità in Italia

concorsi università
Concorsi università: sono stati indetti nuovi concorsi pubblici per lavorare in diverse università italiane. Ecco un'elenco di tutti gli atenei in questione.

Concorsi università: diversi concorsi pubblici sono stati indetti per entrare nelle università italiane. Alcuni atenei, da nord a sud, hanno pubblicato concorsi per diverse figure specializzate, tra cui rientrano le figure amministrative per la Calabria oppure figure adeguate per determinate aree o settori.

Concorsi università in Sicilia

 Le opportunità lavorative si trovano anche nelle università siciliane di Enna e Messina. Esattamente, i due concorsi prevedono:

  • Per Enna, “Procedure di selezione per la chiamata di professori ordinari ed associati e per la copertura di posti di ricercatore a tempo determinato”;
  • Per Messina, “Valutazione comparativa per la copertura di diciannove posti di ricercatore a tempo determinato, per vari settori concorsuali e Dipartimenti”.

Le domande andranno inoltrare entro il 18 settembre per Messina; mentre entro il 3 ottobre per Enna.

Opportunità in Calabria con licenza media

Il concorso indetto dall’Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro riguarda funzionari amministrativi. Infatti, si tratta della copertura di 7 posti di lavoro a tempo indeterminato, da assegnare all’amministrazione centrale e/o alle strutture decentrate.

I principali requisiti per poter partecipare al concorso sono:

  • diploma di scuola secondaria di primo grado (scuola dell’obbligo);
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere cessati dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o di condanna penale;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare (per i soli candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985);
  • idoneità fisica;
  • non avere riportato condanne penali o altre misure che escludano dall’assunzione in servizio o essere causa di destituzione da impieghi presso pubbliche amministrazioni;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti, dispensati per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • assenza di vincoli di parentela o affinità entro il quarto grado con il Rettore, il Direttore Generale, un membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Catanzaro.

Si può presentare domanda entro il 15 settembre 2021. Se le domande pervenute dovrebbero essere superiori a 50, si terrà una prova preselettiva con un test a riposte multiple, per poi passare a un’altra prova scritta e una orale. Le prove si svolgeranno in presenza.

Concorsi università in Italia

Nelle restanti zone dell’Italia, altre università hanno indetto i loro concorsi. In particolare:

  • Il politecnico di Torino ha indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per il Distretto del Dipartimento di ingegneria gestionale e della produzione. Scadenza 4 ottobre.
  • La scuola universitaria superiore Sant’Anna di Pisa ha pubblicato una selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, area amministrativa-gestionale, per l’Istituto di biorobotica. Scadenza 3 ottobre.
  • L’università di Ferrara ha indetto due concorsi per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato della durata di trentasei mesi e pieno,  per il settore concorsuale 12/D1 – Diritto amministrativo, per il Dipartimento di giurisprudenza e per il settore concorsuale 09/H1 – Sistemi di elaborazione delle informazioni, per il Dipartimento di ingegneria. Scadenza 3 ottobre.

Ulteriori informazioni sui bandi e requisiti sono disponibili sulla pagina della Gazzetta Ufficiale del 3 settembre 2021.