Film Telefilm Serie televisive

Rai 1, Etna e Aci Trezza nella nuova puntata di “Linea Verde Radici”

Puntata Linea Verde
Credits: Università di Catania.
I faraglioni di Aci Trezza e l'Etna: sono solo due dei protagonisti dello speciale "Linea Verde Radici. Storie dalla terra”: di seguito i dettagli sulla puntata in arrivo.

Per molti le vacanze sono finite ma anche questo mercoledì 1 settembre, parecchio temuto, può riservare qualche gioia. Di fatto, grazie allo speciale “Linea Verde Radici. Storie dalla terra” in onda questa sera (dalle ore 21:25) su Rai 1, sarà possibile intraprendere un viaggio immaginario tra le bellezze della Sicilia, insieme a Federico Quaranta.  Questo è volto a scoprire quali siano le radici della civiltà mediterranea, sotto ogni punto di vista.

Il “tour” partirà proprio dalla cima della “Muntagna”, l’Etna che sorprende e fa temere: un vulcanologo ne racconterà le origini. Il Vulcano permetterà, inoltre, di “raccontare” i faraglioni di Aci Trezza, oltre che i miti e le leggende a questi legati, e di menzionare il grande Verga.

Dal mare, poi, ci si sposterà verso l’entroterra: con parole ed immagini, si giungerà tra i desertici calanchi di Centuripe, seguendo il corso del fiume Simeto.

Si ammireranno le miniere del sale di Petralia Soprana e si parlerà delle solfatare, protagoniste delle narrazioni dei grandi  Sciascia e Pirandello. Altre tappe saranno la Valle del Belice, area che nel 1968 venne devastata da un terremoto, ed i reperti archeologici della valle del Platani, tra cui il misterioso castello di Mussumeli, la necropoli di Sant’Angelo Muxaro, le Grotte della Gurfa e l’incanto dei templi di Selinunte.

Infine, si “approderà” a  Marettimo, la più lontana delle isole Egadi. La puntata verrà arricchita dall’intervento di numerosi ospiti che narreranno il proprio rapporto con la Sicilia, per certo unico.