Catania

Aeroporto Catania e green pass obbligatorio: cosa cambia per viaggiare

Aeroporto di Catania
Aeroporto di Catania con green pass obbligatorio a partire da domani. La SAC chiarisce quali saranno le modalità di verifica della certificazione verde.

Anche all’aeroporto di Catania a partire da domani il green pass diventa obbligatorio per viaggiare. Lo ricorda la società aeroportuale etnea SAC, assieme alle modalità con le quali verrà controllata la certificazione verde.

Il green pass sarà obbligatorio dall’1 settembre al 31 dicembre 2021. La certificazione deve attestare: l’avvenuta vaccinazione anti Covid-19, la guarigione o lo svolgimento di un tampone antigenico o molecolare con esito negativo. Il Certificato verde non è richiesto per i minori di 12 anni.

Secondo le norme stabilite dal Ministero della Salute, la verifica delle certificazioni verdi spetterà alle compagnie aeree e alle società di handling che controlleranno la documentazione al momento del Check-in o ai Gate, prima dell’imbarco.

Il personale aeroportuale sarà di supporto a questa attività, invitando i passeggeri ad esibire il Certificato verde Covid 19 al momento del controllo della carta di imbarco e della verifica della temperatura, prima dell’ingresso in aerostazione. Chi non sarà munito di certificazione verde non potrà accedere

Speciale Test Ammissione