Scuola

News scuola: ipotesi piattaforma online per controllare il Green Pass

docenti e alunni a scuola
News scuola: si cercano delle soluzioni per controllare il green pass dei docenti, tra cui l'utilizzo di una piattaforma online per velocizzare le procedure.

News scuola: il ministero della Salute e dell’Istruzione stanno cercando una soluzione rapida per controllare il green pass dei docenti e di tutto il personale scolastico. La svolta potrebbe arrivare grazie all’uso di una piattaforma, attraverso la quale i presidi, ogni mattina, potranno controllare lo stato del green pass di ogni docente: verde se la certificazione è in vigore, rossa invece quando è scaduta.

Cosa succede senza Green Pass

Nel caso di un green pass scaduto, il docente dovrà effettuare un tampone entro cinque giorni, per rientrare in classe. Se ciò non avviene, scatta la procedura per la sospensione sia dal lavoro ma anche dal salario.

Le autorità della privacy non hanno ancora dato il consenso per questa soluzione. Sarà necessario capire, inoltre, se sarà necessaria una legge, un decreto o più semplicemente un decreto da parte del ministero per introdurre questo sistema di controllo.

Come funziona la piattaforma

La piattaforma dovrebbe garantire il rispetto della privacy, dato che rende visibili solo i dati della validità della certificazione verde.  Si deve capire entro le prossime ore se questa piattaforma potrà essere utilizzata anche in altri ambiti lavorativi.

Secondo il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi: “Il green pass è uno strumento prezioso per garantire la sicurezza dei più fragili, sosterremo le scuole nella sua applicazione»

La piattaforma potrebbe essere una soluzione sia per le scuole ma anche per i dirigenti scolastici, che hanno vissuto un lungo periodo di incertezze.

News scuola: asili nido e scuole materne

Per quanto riguarda gli asili nido e scuole materne, lunedì sarà discusso il protocollo di sicurezza. Le regole dovrebbero essere quelle dello scorso anno: i bambini non avranno la mascherina e non sono obbligati alla vaccinazione. Si lavorerà in piccoli gruppi.


Università, come funziona dal 1° settembre: green pass, mense e residenze