Scuola

Green pass a scuola: stop obbligo a partire da maggio

Green pass
Green pass a scuola: con l'arrivo di maggio è arrivata la fine dell'obbligo di esibizione della certificazione verde per poter accedere nei locali degli istituti scolastici.

Green Pass a scuola: è arrivato il momento di lasciarsi alle spalle la certificazione verde per l’accesso negli istituti scolastici. Infatti, secondo le ultime regolamentazioni rilasciate in merito, dopo il 30 aprile 2022 non sarà più necessario far vedere la certificazione verde per entrare nelle scuole.

Questo significa che la disposizione è entrata in vigore solo qualche giorno fa, a partire dallo scorso 1° maggio. Tuttavia, quello in corso non sarà un allentamento totale delle restrizioni di prevenzione dal contagio da COVID-19. Infatti, in una FAQ del MIUR – Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca viene riportato quanto segue:

“Dopo tale data, per accedere ai locali della scuola non è più richiesta la verifica del green pass base, né tantomeno di quello rafforzato, né per il personale della scuola né per altri. Di conseguenza la funzione del sistema informativo del Ministero dell’Istruzione che consentiva alle scuole di verificare in maniera automatica la certificazione verde COVID – 19 per il personale in servizio è stata disabilitata”.

Di conseguenza, rimarrà attivo l’obbligo delle mascherine chirurgiche, ad eccezione dei bambini al di sotto dei 6 anni e del personale esentato dall’uso del dispositivo di protezione per motivi di salute comprovati. Obbligatorio l’uso della mascherina anche sui mezzi di trasporto, mentre è sospeso nel caso dello svolgimento di attività sportive. Rimarranno anche attivi il distanziamento di almeno un metro e potrà ripartire anche la macchina delle gite scolastiche e viaggi di istruzione.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!