News Sicilia

Sicilia, torna a casa dal pronto soccorso e muore: aperta un’inchiesta

Muore un uomo di 47 anni dopo essersi recato presso un ospedale di Caltanissetta. Disposta l'autopsia e un'inchiesta interna.

Muore uomo di San Cataldo (Caltanissetta), S.R., di 47 anni, dopo essersi recato al pronto soccorso e rimandato a casa. Disposto il sequestro della salma e l’autopsia su disposizione del Pm di turno a seguito dell’apertura di un’inchiesta.

Secondo quanto riportato dai familiari, tre giorni fa l’uomo si sarebbe recato al pronto soccorso infettivologico dell’ospedale Sant’Elia in preda ad un forte malessere. Il 47enne presentava febbre e dolori muscolari agli arti superiori. Tuttavia, l’uomo non sarebbe stato registrato nei terminali dell’ospedale e gli sarebbe stato consigliato di fare un tampone in una struttura privata.

L’uomo non ha avuto il tempo però. Non trovando un centro analisi aperto è tornato a casa e lì è poi deceduto. Il direttore del presidio ospedaliero Sant’Elia di Caltanissetta, Benedetto Trobia, ha annunciato l’avvio di un’inchiesta interna proprio per far luce sul decesso del 47enne.

Università di Catania