Catania

Incidente mortale nel Catanese, vittima un 20enne

Ambulanza
Foto d'archivio.
Incidente mortale nel Catanese. Perde la vita un ragazzo di 20 anni originario di Belpasso, grave un altro giovane originario di Camporotondo Etneo.

Incidente stradale autonomo nella notte lungo la SP71, la via Marina che collega Fiumefreddo di Sicilia e Marina di Cottone. Il bilancio è di un morto e un ferito grave.

Il sinistro è avvenuto intorno a l’una di notte, ancora ignota la dinamica. Secondo le prime ricostruzioni, una Fiat Grande Punto, con a bordo due giovani di rientro dal mare, si sarebbe schiantata mentre viaggiava in direzione Fiumefreddo, finendo contro un muro che delimita la sede stradale. L’impatto ha determinato la morte del conducente, Roberto Puglisi, un ragazzo di 20 anni originario di Belpasso.

Sul posto i vigili del fuoco, i sanitari del 118 e i carabinieri della stazione locale. Il corpo senza vita del giovane è stato estratto dalle lamiere dell’auto e le forze dell’ordine hanno concluso i rilievi di rito.

Il passeggero, un ragazzo di 24 anni di Camporotondo Etneo, è rimasto ferito ed è stato trasportato dall’ambulanza al Pronto Soccorso dell’ospedale Cannizzaro.