News Sicilia

Coronavirus Sicilia, una zona rossa e una proroga: sale a tre il totale

zona rossa
Coronavirus Sicilia, i paesi chiusi per causa dei focolai Covid salgono a tre. L'ordinanza del governatore Musumeci entrerà in vigore a breve.

In Sicilia salgono a tre le “zone rosse” promulgate dal presidente della Regione Nello Musumeci. Dopo Piazza Armerina, in provincia di Enna, scatta una proroga e una nuova zona rossa nel Nisseno. Si tratta, rispettivamente, di Mazzarino, già in precedenza zona rossa, e di Riesi.

Le relazioni delle Asp locali registrano un incremento dei positivi e Musumeci, sentiti i sindaci interessati, ha deciso per l’attivazione delle restrizioni. A Mazzarino l’ordinanza in scadenza oggi viene prorogata fino al 21 luglio. A Riesi la zona rossa entrerà in vigore venerdì 16 luglio e durerà fino al 21. Stessa data di scadenza per Piazza Armerina.

Il bollettino odierno riporta un notevole aumento di casi nel Nisseno. Sui 288 positivi registrati in Sicilia, 68 sono a Caltanissetta e provincia; altri 43 nell’Ennese. Si tratta delle due province siciliane col maggior numero di casi.

Speciale Test Ammissione