Attualità

Sicilia, squalo bianco di 5 metri avvistato da un pescatore

squalo bianco
Un pescatore ha avvistato uno squalo bianco di cinque metri nelle acque siciliane. Non è la prima volta che un esemplare del genere viene avvistato nelle acque dell'Isola.

Uno squalo di circa quattro-cinque metri è stato avvistato da un pescatore nei pressi dello Scoglio di Patti, nel Messinese: è quanto riportato da Agi.

Il direttore del Museo del Mare di Milazzo, Carmelo Isgrò, dopo aver ascoltato il racconto del pescatore Santino Incognito ha ipotizzato, insieme ad un ricercatore, che si tratti di un grande squalo bianco.

Era di 4-5 metri, l’ho confrontato con la lunghezza della mia barca, tre metri e mezzo: quando sono salito in barca, mi è passato a due metri; dalla prua alla poppa ho visto la pinna che avanzava di un altro metro. Non era molto interessato a me”, racconta il pescatore.

Il pescatore era impegnato in una battuta di pesca subacquea e si trovava su un fondale di 25 metri dallo scoglio. Gli esperti tendono a credere alle parole del pescatore anche perché è presente un’area di riproduzione di questo esemplare proprio intorno alle acque siciliane. Altre segnalazioni, infatti, erano arrivate all’Ente fauna mediterranea pochi mesi fa.

Isgrò ha rassicurato sulla pericolosità di questo esemplare: “Ricordiamoci che non è lo squalo il più pericoloso dei predatori del mare (come ci vogliono far credere il cinema e la televisione) ma l’uomo, che ogni anno uccide milioni di questi preziosi ed antichissimi animali.