Attualità

Nuovo Dpcm, via alle riaperture: ecco quando e chi riapre

Nuovo dpcm riapertura ristoranti
Foto Cecilia Fabiano/ LaPresse
Nuovo Dpcm in arrivo. Draghi ha annunciato nella serata di ieri le nuove riaperture. Ecco il calendario previsto dal premier, dai ristoranti alle scuole.

L’Italia riapre, in parte, dal 26 aprile. Lo ha annunciato ieri sera in conferenza stampa il premier Mario Draghi, anticipando la data per le prime e parziali riaperture. Draghi ha parlato di “rischio calcolato” e che ogni decisione è stata presa all’unanimità dalla maggioranza sulla base di evidenze scientifiche. Tra le novità, anche un “pass” per vaccinati e guariti. Il nuovo Dpcm arriverà martedì o mercoledì in Consiglio dei ministri e introdurrà di nuovo anche la zona gialla, sospesa da oltre un mese.

Nuovo Dpcm: riaperture aprile

Tra i primi a riaprire saranno i ristoratori, protagonisti di numerose proteste in tutta Italia nelle scorse settimane. In zona gialla, dal 26 aprile a tutto il mese di maggio, sarà possibile pranzare o cenare solo nei locali che hanno tavoli all’aperto e dal primo giugno si mangia nei ristoranti al chiuso solo a pranzo.

Come ha spiegato il ministro Speranza, infatti, “nei luoghi all’aperto si riscontra una difficoltà significativa nella diffusione del contagio“. Riaperture previste anche per numerose altre attività.

Allo stesso tempo, infatti, ancora a partire dal 26 aprile, riaperture previste all’aperto per teatri, cinema e spettacoli mentre per i musei sarà possibile accogliere i visitatori anche al chiuso, così come per gli spettacoli che avranno i limiti di capienza fissati per le sale dai protocolli anti contagio.

Riaperture maggio, giugno e luglio

Nel nuovo Dpcm, ulteriori attività riapriranno a partire da metà maggio. Nel dettaglio, dal 15 maggio sarà consentita l’attività nelle piscine scoperte e probabilmente negli stabilimenti balneari.

Inoltre, anche se sarà possibile praticare sport all’aperto sin dall’entrata in vigore del nuovo Dpcm, sarà permesso frequentare le palestre al chiuso soltanto dal primo giugno. A luglio sarà la volta delle fiere, delle terme e dei parchi tematici.


Spostamenti tra regioni al via con un “pass”: come funzionerà


Riapertura scuole nel nuovo Dpcm

Infine, un forte segnale di ripresa viene anche per gli istituti scolastici. Con il nuovo Dpcm, infatti, riapriranno tutte le scuole in presenza sia in zona gialla sia in zona arancione.

In zona rossa, invece, riapriranno soltanto fino alla terza media (al momento, gli istituti sono aperti fino alla prima media in zona rossa), mentre alle superiori l’attività si svolgerà almeno al 50% tra i banchi.

Scuola e nuovo Dpcm: rientro in presenza è una priorità per Draghi

Rimani aggiornato