Università di Catania

UNICT – Erasmus+ per studio: pubblicato il bando 2021/22

Erasmus + Studio
L'Università degli Studi di Catania ha pubblicato il bando Erasmus+ per studio dedicato a tutti gli studenti dell'Ateneo regolarmente iscritti. Tutti i dettagli.

L’Università degli Studi di Catania ha pubblicato il bando Erasmus+ per studio. Si tratta di borse di studio di mobilità internazionale, finanziate dal programma Erasmus+, nell’ambito degli accordi interistituzionali siglati dall’Ateneo catanese. Le borse di studio sono destinate agli studenti e alle studentesse di tutti i livelli.

Requisiti d’accesso

Sono ammessi alla selezione gli studenti UniCT che alla data di invio della candidatura:

  • risultino regolarmente iscritti per l’a.a. 2020/2021 a corsi di laurea di durata triennale (L), corsi di laurea magistrale a ciclo unico (LM c.u.) e corsi di laurea vecchio ordinamento (ante DM 509/99), a corsi di laurea magistrale di durata biennale (LM), a corsi di dottorato di ricerca, a corsi di master di durata biennale e a scuole di specializzazione a partire dal primo anno di iscrizione. Per gli studenti iscritti a scuole di specializzazione di area sanitaria sarà presa in considerazione l’iscrizione all’a.a. 2019/2020. Non potranno candidarsi al bando gli studenti iscritti a corsi singoli.
  • abbiano acquisito un’adeguata conoscenza della/e lingua/e per cui intendono candidarsi, attestata/e dal superamento di un esame universitario, dal conseguimento di un’attestazione ufficiale rilasciata da enti pubblici/privati sia italiani che esteri, dall’ottenimento di un’attestazione ufficiale rilasciata dal Centro Linguistico di Ateneo (CLA) anche per i bandi E+ studio e traineeship dei precedenti anni accademici, ovvero dall’ottenimento dell’attestazione finale dell’Online Linguistic Support (OLS) E+.

Domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione deve essere redatta esclusivamente su apposito modulo elettronico disponibile online nel portale Studenti ‘Smart_edu’ dove saranno reperibili anche il bando e i relativi allegati.Gli studenti dovranno specificare la/e lingua/e e fino ad un massimo di due codici ISCED per cui intendono candidarsi, nel rispetto di quanto indicato nel prospetto relativo all’offerta delle destinazioni (art.1) e compatibilmente con il proprio profilo accademico .

Gli studenti dovranno altresì dichiarare la finalità didattica della mobilità E+. Gli studenti dovranno infine disporre in ordine di preferenza la/e destinazione/i resa/e disponibile/i dal sistema di candidatura in conformità alle scelte precedentemente effettuate.

Graduatorie

Entro 25 giorni dalla scadenza del bando, saranno pubblicate nella pagina del portale di Ateneo le graduatorie provvisorie degli ammessi. Le quattro graduatorie provvisorie saranno ordinate:

  •  secondo la media dei voti ponderata sulla base dei crediti, rilevata dal sistema di candidatura al momento della presentazione della domanda;
  •  nel caso di pari merito sarà data priorità al candidato che ha conseguito la maggiore percentuale di CFU rispetto al totale previsto nel ciclo di studi preso in considerazione per la rilevazione della media ponderata;
  • in caso di ulteriore parità, sarà data priorità al candidato che non abbia già beneficiato di mobilità E+ con o senza contributi;
  • sarà data infine priorità al candidato di età anagrafica minore (L. 16/06/98 n. 191, art. 2).

Consulta il bando Erasmus+ 2021/2022

Rimani aggiornato