News

Sicilia, Antimafia chiede elenchi dei vaccinati in categoria “Altro”

Numeri sopra la media nazionale in Sicilia, Calabria, Campania e Valle d'Aosta: per tale ragione, la Commissione Antimafia ha chiesto l'elenco dei vaccinati della categoria "Altro".

Nicola Morra, presidente della Commissione parlamentare Antimafia, ha annunciato che la stessa Commissione chiederà gli elenchi dei vaccinati che ricadono nella categoria “altro” in Sicilia, Calabria, Campania e Valle d’Aosta.

“Insieme al collega Paolo Lattanzio, coordinatore in Commissione antimafia del Comitato sulla prevenzione e repressione delle attività predatorie della criminalità organizzata durante l’emergenza sanitaria, avanzeremo richiesta degli elenchi dei nominativi vaccinati ricadenti nella categoria ‘altro’ che in Sicilia, Calabria, Campania e Valle d’Aosta risultano avere numeri ben maggiori rispetto alla media nazionale – ha dichiarato Morra – Auspichiamo massima collaborazione nella trasmissione dei dati alla Commissione Antimafia da parte delle Istituzioni competenti”.

Stando ai dati del Governo, in Sicilia su 880.456 somministrazioni ben 294.449 rientrano nella categoria “Altro”: un dato, questo, più alto rispetto alla media nazionale.

Rimani aggiornato