News

Coronavirus Sicilia, scattano altre 3 zone rosse: l’ultima ordinanza

zona rossa
Nel corso delle scorse ore, il presidente Musumeci ha istituito tre nuove zone rosse. In totale, sono 38 i comuni attualmente in "lockdown".

L’ordinanza di ieri del Presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, ha istituito tre nuove zone rosse. I comuni interessati sono Godrano, in provincia di Palermo, Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa e Ribera, in provincia di Agrigento.

Il provvedimento, richiesto dai sindaci dei rispettivi comuni a seguito dell’aumento dei contagi certificato dalle Asp, sarà in vigore dal 9 al 22 aprile compreso.

L’ordinanza prevede anche la chiusura delle scuole e dispone la prosecuzione dei controlli anti Covid-19 per chi arriva in Sicilia.

Le attuali zone rosse

Sale dunque a 38 il numero di zone rosse attualmente istituite nell’isola. Di seguito la lista aggiornata.

Rimangono in zona rossa fino al 14 aprile i Comuni di:

• Porto Empedocle (AG); Santa Margherita di Belice (AG); Montallegro (AG); Lampedusa (AG); Palma di Montechiaro (AG); Linosa (AG); Ventimiglia di Sicilia (PA); Borgetto (PA); Ciminna (PA); Mezzojuso (PA); Partinico (PA); Caltavuturo (PA); Caltanissetta; Mazzarino (CL); Sommatino (CL); Scicli (RG); Acate (RG); Pietraperzia (EN); Centuripe (EN); Regalbuto (EN); Biancavilla (CT); Francavilla di Sicilia (ME); Mojo Alcantara (ME); Gaggi (ME); Priolo Gargallo (SR); Rosolini (SR); Buscemi (SR); Solarino (SR).

A questi si aggiunge anche il capoluogo di Regione, il Comune di Palermo che si trova in zona rossa dal 7 aprile. Inoltre dai dati dell’Istituto Superiore di Sanità dimostrano che tutta la provincia di Palermo supera i 250 contagi per 100mila abitanti.

Sono in zona rossa fino al 22 aprile i Comuni di:

• Acquaviva Platani (CL);  Alessandria della Rocca (AG); Barcellona Pozzo di Gotto (ME); Calascibetta (EN); Cattolica Eraclea (ME); Marianopoli (CL); Godrano (PA); Santa Croce Camerina (RG); Ribera (AG).